La Dune Buggy di Altrimenti ci Arrabbiamo

Auto e Cinema: la Dune Buggy di Altrimenti ci Arrabbiamo

22/04/2012
7.969 Views
dune-buggy-puma

Altrimenti ci Arrabbiamo è uno dei film culto di Bud Spencer e Terence Hill. La trama del film ruota intorno ad una Dune Buggy rossa col tettuccio giallo, che i protagonisti del film vincono in una gara automobilistica ma subito perdono in un incidente causato dai “cattivi” del film. In tutto il film cercheranno di riaverne una identica.

Ma cosa è una Dune Buggy?

Le Dune Buggy originali sono della Meyers Manx. Sono state inventate negli anni sessanta da Bruce Meyers che crebbe nel Sud della California tra surf, sole e spiagge, che modifico una Volkswagen Kombi progettando una carrozzeria in vetroresina.

Le prime 12 vetture erano tutte con carrozzeria vetroresina monocottura sorretta da un telaio di acciaio. Queste prime vetture erano troppo care per l’epoca, quindi Meyers ridisegno la vettura per adattarsi ad un pianale Volkswagen accorciato potendo ridurre i prezzi. Era nata la Meyers Manx. Era nato un nuovo genere di vettura.

Le copertine delle riviste Hot Rod e Car & Driver fecero il resto. Gli ordini passarono subito ad oltre 300.

meyers-manx

La Manx sono delle incredibili auto da fuoristrada, maneggevoli leggere, nate per le spiagge ma viste le richieste rese omologabili per uso stradale.

Dalla nascita oltre 300 società nel mondo “copiarono” il progetto della Manx realizzando delle proprie versioni di Dune Buggy.

La Dune Buggy del film è della Puma, una società automobilistica romana fondata da Adriano Gatto.

La Puma Dune Buggy è costruita su autotelaio di una Volkswagen Maggiolino originale.
Monta un motore da 1192 cc raffreddato ad aria che eroga 41,5 cavalli. Velocità massima 130 Km/h.
Trovate maggiori informazioni su sito del Puma Club

Dune Buggy è anche il titolo della canzone colonna sonora del film degli Oliver Onions.
Qui vediamo la scena iniziale drl film quando Bud Spencer e Terence Hill vincono la Dune Buggy.

fonte: wikipedia.it, silenzio in sala, Meyers Manx

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi