Citroen C4 L

Citroen: C4 L e C-Elysee per i mercati emergenti

25/06/2012
1.205 Views
citroen-c4-l

Citroen come altre marche europee punta molto sui mercati emergenti Cina e Russia in primis, e sa perfettamente che i gusti sono un “filo” diversi dai nostri in particolare per quanto riguarda lo spazio interno e la sensazione di prestigio che l’auto deve dare.

La Citroen C4 L (lounge) è stata disegnata dal centro stile della casa aShangai e si posizione al top del segmento C. L sta anche per (lungo) e infatti la C4 L ha più spazio interno soprattutto per i sedili passeggeri posteriori.

Il motore è il THP 150 o 170 (in base alle nazioni in cui verrà venduta) sviluppato con la BMW il VTi 135. Tutte e tre le motorizzazioni possono montare un cambio automatico e sequenziale a6 rapporti.

Il confort interno è garantito anche da Navigatore Touch Screen, telecamera posteriore, ionizzatore d’aria.

Inivialmente verrà venduta in China e in Russia, dove veranno anche prodotte le Citroen C4L.

citroen-c-elysee

La Citroen C-Elysée è invece realizzata per Turchia, Europa Centrale, Algeria a Spagna (pavese dove verrà prodotta). E’ una berlina di fascia medio alta che può vantare il passo più lungo della sua categoria e un bagagliaio da 506 litri.

Il motore che muove la C-Elisée è il VTi 72 (72 cavalli) benzina di ultima generazione.

All’interno troviamo il lettore MP3 con Bluetooth, aria condizionata.

Citroen sta quindi seguendo in qualche modo le “orme” della Peugeot, realizzando varianti ad hoc delle sue auto di punta.


Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi