Mercedes Classe E_2

Mercedes Classe E: design, eleganza e sportività in una sola auto

14/12/2012
1.241 Views
mercedes-classe-e-tre-quarti-anteriore

Sulla nuova generazione di Classe E, Mercedes-Benz ha operato interventi senza precedenti, finalizzati a rendere subito disponibili nella pratica i progressi tecnologici più recenti. Per questo anticipa addirittura gli sviluppi che verranno adottati sulla futura Classe S. Inoltre, la nuova Classe E offre un design assolutamente raffinato, con un look elegante e sportivo, ma anche vantaggi in fatto di comfort, allestimenti pregiati, efficienza e piacere di guida. In questo modo la Classe E ribadisce la sua posizione di spicco nel segmento superiore.

Joachim Schmidt, membro della Direzione di Mercedes-Benz Cars e Responsabile della Divisione Vendite e Marketing ha dichiarato: “Con la nuova Classe E poniamo nuovi parametri di riferimento in quanto a sicurezza, design ed efficienza. La nuova generazione introduce molte innovazioni tecniche ed è indubbiamente la migliore Classe E di sempre. Questo è evidente anche dal design e dagli interni piacevolmente rielaborati e anche nel look porta una ventata d’aria fresca nel segmento superiore. La Classe E continua così a rappresentare la posizione di vertice in questo segmento.”

Design: due nuovi volti a disposizione

Benché la carrozzeria sia stata intelligentemente modificata solo in alcuni elementi, la nuova Classe E ha assunto un volto nuovo e mostra nuove proporzioni. I designer hanno seguito il nuovo linguaggio formale Mercedes-Benz e, sulla base preesistente, hanno reinterpretato i classici valori del design tipico del Marchio. Ne è risultato un look imponente e di raffinata sportività.

Completamente ridisegnato è il frontale con nuovi fari, che ricoprono tutti
gli elementi funzionali con un unico vetro. Fluidi elementi preposti all’illuminazione all’interno dei proiettori provvedono a mantenere la grafica del frontale a quattro fari tipico della Classe E. Di serie i fari sono dotati di luci parzialmente a LED; a richiesta sono disponibili, per la prima volta in questa Classe, anche con tecnologia full LED.

Per la prima volta la Classe E è disponibile in due vesti diverse: il modello di ingresso presenta la classica griglia tridimensionale della berlina a tre lamelle, con Stella sul cofano motore. La versione top di gamma presenta, invece, il radiatore tipico delle vetture sportive con Stella centrale, per un look indipendente e improntato alla sportività.

Anche il cofano motore e il paraurti anteriore sono stati ridisegnati. Le linee fluide del cofano motore assecondano il nuovo linguaggio formale con morbidezza e rettilineità. Il paraurti, ridisegnato e liberato da tutte le funzioni luci, appare moderno e, con il “wing design” dello spoilerino, sottolinea con discrezione il carattere sportivo della nuova Classe E.

Proporzioni dinamiche ed eleganti

La nuova linea caratteristica e il listello decorativo tridimensionale riposizionato conferiscono, sia alla berlina che alla station-wagon, nuove proporzioni emozionanti. La linea caratteristica corre al di sotto della linea della struttura, dalla porta posteriore fino al gruppo ottico posteriore. In questo modo la vettura sembra guadagnare in lunghezza, sottolineando il listello decorativo laterale, spostato verso il basso. Nel complesso la Classe E appare più slanciata ed elegante, ma anche dinamica, senza eccessi.

Coda ampia e accentuata

Nella coda le luci e il paraurti sono stati rivisitati. I nuovi gruppi ottici posteriori a LED, con sviluppo orizzontale e nuova grafica bicolore, enfatizzano la larghezza e mostrano un caratteristico design notturno.

Interni pregiati

Gli interni della Classe E sono stati rivisitati in armonia con il design esterno. Materiali di pregio e superfici raffinatamente suddivise, con linee di giunzione precise e raggi netti, evidenziano l’impressione generale di un abitacolo accogliente e spazioso.

Una novità è rappresentata dalla modanatura in due parti, che si estende per l’intera larghezza del cruscotto. Indipendentemente dalla versione, è disponibile in look legno o alluminio. Nuovi sono anche la strumentazione con tre strumenti circolari, il display trapezoidale della head unit con cornice ultrapiatta e lucida, il design delle bocchette di ventilazione e un orologio analogico posizionato tra le due bocchette di ventilazione centrali.

Gli interni sono, inoltre, caratterizzati da una consolle ridisegnata senza leva del cambio automatico e da un nuovo volante multifunzione con leva del cambio automatico DIRECT SELECT e comandi al volante in abbinamento con il cambio automatico.

Equipaggiamenti per una personalizzazione senza limiti

Gli allettanti pacchetti di design continuano a impreziosire l’aspetto di esterni e interni. Accanto alla versione con equipaggiamento base sono disponibili differenti pacchetti per sottolineare il carattere sportivo della berlina e della station-wagon.

Inoltre, la nuova Classe E offre molteplici possibilità di personalizzazione, come è consuetudine per questa Classe. Infatti, indipendentemente dalla versione di equipaggiamento scelta, è sempre disponibili l’intera gamma di allestimenti. In questo modo è possibile personalizzare la Classe E, rendendola sempre unica. È così possibile avere un aspetto classico negli esterni e allo stesso tempo un carattere molto moderno per gli interni.

Intelligent Drive con nuovi sistemi di assistenza alla guida

Ciò che è stato iniziato con il PRE-SAFE® ed è proseguito con il DISTRONIC PLUS ha portato in Mercedes-Benz a una nuova dimensione della guida: comfort e sicurezza creano un connubio, che in Mercedes-Benz prende il nome di “Intelligent Drive”. Con la nuova Classe E debuttano a livello internazionale una serie di sistemi nuovi od ottimizzati, tratti dalla futura Classe S, che rendono la guida ancora più comoda e sicura.

Questi si basano su nuovi e modernissimi sensori e sui relativi algoritmi. Mercedes-Benz compie un grosso passo avanti con l’introduzione della telecamera stereoscopica multi-purpose. Analogamente alla mono-telecamera multi-purpose finora disponibile, anche questa è posizionata dietro il parabrezza, nell’area dello specchietto retrovisore interno. Presenta però due “occhi della telecamera”, che con un angolo di apertura di 45 gradi consentono di visualizzare l’area antistante la vettura fino a circa 50 metri, con un raggio d’azione complessivo di 500 metri. In questo modo la telecamera stereoscopica fornisce dati che vengono rielaborati da diversi sistemi. Algoritmi intelligenti valutano queste informazioni ottiche spaziali e sono così in grado di riconoscere e ordinare a livello spaziale i movimenti di veicoli che provengono dalla direzione opposta, che precedono o che attraversano in senso perpendicolare, ma anche pedoni e diverse tipologie di segnali e indicazioni stradali in un ampio campo visivo.

Insieme alla telecamera stereoscopica multi-purpose Mercedes-Benz introduce anche versioni migliorate dei sensori radar a più stadi.

Di serie sia la berlina che la station-wagon sono dotate del COLLISION PREVENTION ASSIST, un sistema di segnalazione di possibili collisioni con tecnologia radar e Brake Assist adattivo. Questo sistema riduce notevolmente
il pericolo di tamponamenti. Alla dotazione di serie appartiene anche l’ATTENTION ASSIST, ora in grado di allertare il guidatore in caso di distrazione e affaticamento in una gamma di velocità ampliata, nonché di informarlo sul suo stato di affaticamento e sulla durata della guida dall’ultima pausa. Inoltre offre un livello di sensibilità impostabile.

Per la Classe E sono inoltre disponibili a richiesta sistemi di assistenza alla guida nuovi o notevolmente ampliati nelle loro funzioni. Ecco di seguito una panoramica delle innovazioni.

• Il DISTRONIC PLUS con sistema di assistenza allo sterzo aiuta il guidatore a mantenere la traiettoria e lo assiste in maniera parzialmente automatica durante la guida in coda.
• Il Brake Assist BAS PLUS con sistema di assistenza agli incroci è per la prima volta in grado di riconoscere anche i pedoni e il traffico perpendicolare all’asse stradale, e di intensificare la frenata del guidatore.
• Il sistema frenante PRE-SAFE® è in grado di riconoscere i pedoni ed evitare la collisione, avviando una frenata autonoma fino a una velocità di 50 km/h.
• Il PRE-SAFE® PLUS è in grado di riconoscere gli impatti posteriori imminenti. Il guidatore del veicolo che segue viene allertato mediante le luci di emergenza posteriori attivate con frequenza più alta (non per USA e Canada). Quindi il sistema PRE-SAFE® attiva misure protettive per i passeggeri al fine di ridurne le sollecitazioni e, in caso di tamponamento, blocca la vettura già ferma, evitando tamponamenti a catena.
• Con il PRE-SAFE® impulse la cintura di sicurezza sposta gli occupanti anteriori in direzione opposta a quella dell’impatto nell’imminenza di un urto, ancora prima della loro decelerazione indotta dall’impatto. Questo spostamento riduce sensibilmente il rischio di lesioni e la loro gravità in caso di impatti anteriori.
• Il sistema antisbandamento attivo sa riconoscere la presenza di veicoli sulla corsia accanto, ad esempio in caso di traffico proveniente dal senso di marcia opposto. Se sussiste il pericolo di collisione il sistema evita il cambio di corsia accidentale anche in presenza di linea di demarcazione della carreggiata discontinua, intervenendo con una frenata su un lato. Rappresenta pertanto il perfetto completamento del Blind Spot Assist attivo.
• Il sistema di assistenza abbaglianti adattivi PLUS permette di viaggiare con gli abbaglianti sempre inseriti, evitando di abbagliare i veicoli compresi nel loro cono di luce.
• Il Park Assist consente il parcheggio automatico con interventi frenanti e sterzanti attivi in spazi di parcheggio longitudinali e perpendicolari.
• Il riconoscimento automatico dei segnali stradali è ora in grado di riconoscere e visualizzare, oltre ai limiti di velocità, anche i divieti di sorpasso e i segnali indicanti la sua cessazione. In caso di divieti di accesso con relativa segnaletica, il sistema emette una segnalazione ottica e acustica.
• La telecamera a 360° tiene sotto controllo tutti e quattro i lati della vettura e ne consente una visibilità omogenea, compresa la Bird View virtuale, ossia una vista dall’alto sulla vettura e sulla zona immediatamente circostante. Linee di riferimento dinamiche aiutano il guidatore nell’ingresso e nell’uscita dai parcheggi e nelle manovre.

Motore e trazione: prestazioni di marcia eccellenti, consumi ridotti

La Classe E, nella versione berlina e station-wagon, offre una gamma particolarmente vasta di motori diesel e a benzina potenti ed efficienti. Tutte le motorizzazioni sono dotate del sistema ECO start/stop e vantano un’eccezionale efficienza.

La novità è rappresentata dall’ampliamento della famiglia di motori a benzina BlueDIRECT con un motore da quattro cilindri con iniezione diretta a getto guidato, che si basa sulle stesse tecnologie innovative impiegate per i sei e gli otto cilindri Mercedes-Benz di ultima generazione.

Il suo pacchetto tecnologico comprende, tra l’altro, iniettori piezoelettrici a comando rapido per l’iniezione multipla, Multi Spark Ignition rapida, sovralimentazione con turbocompressore, regolazione completamente variabile dell’albero a camme sul lato di aspirazione e di scarico e pompa dell’olio regolata. Sviluppati ex-novo per il motore a quattro cilindri sono il sistema di compensazione delle masse completamente supportato su cuscinetti a rulli – il primo impiegato in un motore a benzina – e una pompa dell’acqua regolata.

Viene qui impiegata per la prima volta al mondo la combustione a carica magra stratificata in combinazione con una sovralimentazione con turbocompressore a gas di scarico e un sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR) esterno ad alta pressione.

La Classe E raggiunge così nel ciclo combinato consumi eccellenti, pari a 5,8 litri ogni 100 chilometri (con 135 g/km CO2), guadagnandosi, come unica vettura della categoria, la classe di efficienza A. Inoltre i nuovi motori a benzina a quattro cilindri BlueDIRECT soddisfano già oggi la norma Euro 6, applicabile a partire dal 2015.

Appartenenti ai motori a benzina BlueDIRECT sono anche i già noti motori V6 e V8. La novità è rappresentata da un sei cilindri, che per la prima volta è disponibile anche in versione biturbo per la E 400. Con il suo potenziale di rendimento e la sua coppia estremamente elevata ai bassi regimi, questo motore fissa nuovi parametri di riferimento nel settore dei sei cilindri e soddisfa la norma per i gas di scarico Euro 6.

Tutti i motori a benzina BlueDIRECT della nuova Classe E combinano una risposta spontanea e un’erogazione di potenza esemplare, con un’efficienza massima e migliori emissioni della categoria.

I motori a benzina

Modello Cilindri Cilindrata ccm Potenza a giri/min Coppia a giri/min 0-100 km/h in s l/100 km CO2g/km Euro Classe d’effi- cienza
E 200 4 1991 135 kW (184 CV) / 5500 300 Nm / 1200 – 4000 7,9 (8,3) 5,8 (6,0) 135 (139) 6 B
E 350 V6 3498 225 kW (306 CV) / 6500 370 Nm / 3500 – 5250 6,3 (6,7) 6,8 (7,1) 159 (165) 5 C
E 350 4MATIC V6 3498 225 kW (306 CV) / 6500 370 Nm / 3500 – 5250 6,6 (7,1) 7,4 (7,8) 174 (184) 5 C
E 400 * V6 2996 245 kW (333 CV) / 5250 – 6000 480 Nm / 1600 – 4000 5,9 (6,3) 7,5 (7,7) 175 (179) 6 C
E 400 4MATIC * V6 2996 245 kW (333 CV) / 5250 – 6000 480 Nm / 1600 – 4000 5,9 (6,3) 8,0 (8,3) 185 (194) 6 D
E 500 V8 4663 300 kW (408 CV) / 5000 – 5750 600 Nm / 1600 – 4750 5,2 (5,4) 8,9 (9,3) 209 (216) 5 E
E 500 4MATIC V8 4663 300 kW (408 CV) / 5000 – 5750 600 Nm / 1600 – 4750 5,2 (5,4) 9,4 (9,5) 219 (222) 5 E

Tutti i valori comprendono 7G-TRONIC PLUS (tra parentesi i valori della station-wagon), * = valori provvisori

Potenti motori diesel con classe di efficienza al top

Alcuni modelli diesel della Classe E sono BlueTEC, equipaggiati con la nota tecnologia SCR (riduzione catalitica selettiva), e soddisfano pertanto la norma sui gas di scarico Euro 6.

L’ampia gamma di motorizzazioni è completata dall’E 300 BlueTEC HYBRID, che combina il motore diesel a quattro cilindri con un motore elettrico e mette a disposizione una potenza complessiva di 170 kW (231 CV) e 750 Nm. L’E 300 BlueTEC HYBRID consuma 4,1 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 107 g/km. Si tratta quindi di uno dei modelli più parsimoniosi del segmento medio superiore.

I motori diesel

Modello Cilindri Cilindrata ccm Potenza a giri/min Coppia a giri/min 0-100 km/h in s l/100 km CO2 g/km Euro Classe d’effi-cienza
E 200 CDI 4 2143 100 kW (136 CV) / 2800 – 4600 360 Nm / 1600 – 2600 9,5 (10,1) 4,9 (5,3) 127 (137) 5 A
E 220 CDI 4 2143 125 kW (170 CV) / 3000 – 4200 400 Nm / 1400 – 2800 8,4 (8,6) 4,7 (5,2) 125 (134) 5 A
E 250 CDI 4 2143 150 kW (204 CV) / 3800 500 Nm / 1600 – 1800 7,5 (7,8) 4,8 (5,2) 128 (136) 5 A
E 250 CDI 4MATIC 4 2143 150 kW (204 CV) / 388 500 Nm / 1600 – 1800 7,9 (8,1) 5,5 (5,8) 143 (152) 5 A
E 300 BlueTEC V6 2987 170 kW (231 CV) / 3800 540 Nm / 1550 – 2400 7,1 (7,4) 5,5 (5,7) 144 (152) 6 A
E 350 BlueTEC V6 2987 185 kW (252 CV) / 3600 620 Nm / 1600 – 2400 6,6 (6,9) 5,5 (5,7) 144 (152) 6 A
E 350 BlueTEC 4MATIC V6 2987 185 kW (252 CV) / 3600 620 Nm / 1600 – 2400 6,7 (7,0) 6,0 (6,4) 160 (170) 6 B
E 300 BlueTEC Hybrid 4 2143 150 kW (204 CV) / 4200 motore elettrico 19 kW (26 CV) 500 Nm / 1600 – 1800 motore elettrico 280 Nm 7,5 (7,8) 4,1 (4,4) 107 (116) 5 A+

Tutti i valori comprendono 7G-TRONIC PLUS (tra parentesi i valori della station-wagon)

Cambi per una guida dinamica e parca nei consumi

Anche per il futuro Mercedes-Benz offre per la Classe E due cambi: un cambio manuale a 6 marce con elevato comfort di innesto e corse di innesto brevi, e il cambio automatico 7G-TRONIC PLUS con leva del cambio DIRECT SELECT e comandi del cambio DIRECT SELECT. Questa recente evoluzione del 7G TRONIC PLUS offre chiari vantaggi in termini di efficienza e ridotta necessità di manutenzione.

Una novità è rappresentata dal programma M temporaneo: se il guidatore è passato manualmente alla marcia inferiore o superiore, dopo un intervallo predefinito il cambio torna autonomamente nella modalità di innesto automatica a basso consumo.

Anche a bordo della nuova Classe E la trazione integrale permanente 4MATIC migliora la trazione e la stabilità di marcia, soprattutto su fondi difficili.

Assetto: la premessa per una guida imperturbabile

Per la nuova Classe E Mercedes-Benz offre quattro assetti.
• L’assetto DIRECT CONTROL confortevole con sistema di sospensioni selettive è di serie per il modello di ingresso.
• L’assetto DIRECT CONTROL sportivo con sistema di sospensioni selettive è ribassato di 15 mm ed è presente di serie per le altre versioni.
• L’assetto sportivo ribassato è disponibile in abbinamento al pacchetto sportivo per gli esterni e al pacchetto sportivo AMG.
• Le sospensioni pneumatiche AIRMATIC con sistema di sospensioni a regolazione elettronica appartengono agli equipaggiamenti di serie dei modelli V8. La station-wagon è generalmente equipaggiata sull’asse posteriore con sospensioni pneumatiche con regolazione del livello integrata.

Tutti gli assetti si distinguono per l’ineccepibile comfort di marcia e la straordinaria aderenza, contribuendo così ad un elevato standard di sicurezza.

In futuro tutti i modelli della Classe E disporranno di serie di uno sterzo diretto elettromeccanico. Lo sterzo combina la servoassistenza in funzione della velocità, già adottata per lo sterzo parametrico, e un rapporto di trasmissione variabile in funzione dell’angolo di sterzata. La scatola dello sterzo a cremagliera è regolata in funzione del fabbisogno e contribuisce pertanto all’efficienza.

Vantaggi dello sterzo diretto elettromeccanico:
• agilità migliorata grazie ad una risposta più diretta dello sterzo,
• notevole maneggevolezza ed elevato comfort di sterzata a tutte le velocità,
• potenziale risparmio di carburante poiché viene richiesta energia solo per sterzare,
• permette l’adozione di sistemi di assistenza alla guida innovativi, come ad esempio il Park Assist.

Equipaggiamenti di grande pregio

La nuova Classe E presenta già di serie equipaggiamenti esclusivi. Tra i nuovi allestimenti a richiesta figura l’HANDS-FREE ACCESS, che consente di aprire e chiudere il portellone posteriore senza alcun contatto, grazie ad un semplice movimento del piede al di sotto del paraurti, rendendo particolarmente confortevoli le operazioni di carico e scarico.

Una moderna offerta di infotainment permette di restare sempre al corrente su ciò che accade nel mondo o in ufficio anche mentre si è in viaggio, di ascoltare la musica e, a richiesta, di usufruire di efficienti servizi di navigazione e di un accesso a Internet.

Di serie la Classe E, berlina e station-wagon, dispone dell’autoradio Audio 20 CD, con doppio tuner, lettore CD compatibile con MP3 e collegamento USB nel bracciolo. Il display a colori TFT ha una diagonale di 14,7 centimetri. È possibile collegare apparecchi compatibili con Bluetooth® e visualizzare SMS.

A richiesta l’Audio 20 CD può essere abbinato a un CD-Changer per 6 CD e alla conveniente soluzione d’attacco per la navigazione Becker® MAP PILOT, che può anche essere montata a posteriori.

In alternativa, Mercedes-Benz offre per la Classe E il sistema multimediale COMAND Online con display a colori ad alta risoluzione da 17,8 cm, connessione a Internet, navigazione su hard disk e funzione di chiamata d’emergenza. Questo sistema può essere abbinato a un DVD-Changer per 6 DVD. Il COMAND Online offre l’accesso a Internet per navigare liberamente
a vettura ferma oppure richiamare un’app Mercedes-Benz, le cui pagine si caricano rapidamente e possono essere utilizzate facilmente anche durante la marcia. Le applicazioni integrate comprendono la ricerca locale e il servizio meteo in Google, nonché la possibilità di scaricare un itinerario precedentemente configurato sul PC tramite Google Maps e inviato all’auto. Sono inoltre disponibili applicazioni per Google™ Streetview e Google™ Panoramio, oltre ad altre app.

fonte: Comunicato Mercedes-Benz

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi