Moto Morini REBELLO 1200 GIUBILEO Scarico

Moto Morini: Rebello 1200 Giubileo – Video

03/04/2012
1.572 Views
moto-morini-rebello-1200-giubileo

Finalmente Moto Morini ha tolto i veli alla Rebello 1200 Giubileo, è partita oggi la vendita dei copuon di prenotazione che permetteranno di acquistare una delle 600 moto prodotte in edizione limitata che saranno anche le uniche prodotte nel 2012. La vendita andrà avanti fino al 30 aprile.

L’asta iniziata il 15 marzo di cui avevamo parlato anche noi qui è stata solamente un mezzo per attirare l’attenzione sul ritorno della Moto Morini, 40.000 visitatori sul sito, 700 iscritti e 60 prenotazioni del coupon. Numeri importanti se si pensa che nessuno aveva ancora visto la moto.
L’asta è stata solo un modo per rodare il meccanismo, da metodi di pagamento ai vari aspetti organizzativi.

Moto Morini nei prossimi giorni chiamerà tutti coloro che hanno acquistato il coupon di sottoscrizione “al buio” per chiedere loro se intendono confermare la prenotazione, per coloro che non confermeranno Moto Morini restituirà l’importo versato per l’acquisto del coupon.

La vendita dei coupon di prenotazione andrà avanti con offerta minima di 500,00 euro fino al 30 di aprile, oltre questa data chiunque volesse la nuova Rebello 1200 Giubileo dovrà aspettare il 2013.
A chi dovesse ritirare un’offerta, a partire da oggi, non verrà più restituito l’importo.

Scopriamo la nuova Rebello 1200 Giubileo, iniziamo con il video.

Moto Morini con la Rebello 1200 Giubileo punta a diventare il nuovo punto di riferimento del segmento di grossa cilindrata.

Vediamo le caratteristiche principali:

  • – Motore bicilindrico a V longitudinale, 4 tempi, 1200 cc
  • – Tecnologia: Bialbero Corsacorta
  • – Dispositivo antisaltellamento
  • – Telaio: Traliccio in tubi di acciaio altoresistenziale
  • – Forcella: Marzocchi UPSIDE DOWN pluriregolabile, steli 50 mm
  • – Freni Brembo, anteriore Doppio disco da 320 mm, pinze radiali monoblocco a 4 pistoncini, pompa
    radiale; posteriore monodisco da 220 mm con pinza a due pistoncini

Il design riassume e reinterpretate tutte le caratteristiche storiche del marchio ma introducendo nuove linee e innovazioni creando un mix tra passato e futuro.

Il motore è caratterizzato dallo storico bicilindrico a V Moto Morini da 130 cv, superquadro, con un innovativo basamento con carter centrale monoblocco, con distribuzione mista ingranaggi-catena e doppio albero a camme in testa. Doppio corpo farfallato da 54 mm e controllo motore oggi migliorato grazie all’introduzione della doppia sonda lambda.

Le sospensioni sono composte da una forcella Marzocchi Upside Down Ø50, con doppio effetto idraulico per stelo e precarico molla per l’avantreno e di un ammortizzatore Öhlins al posteriore completamente regolabile in tutte le sue funzioni.

fonte: Moto Morini

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi