Brno

Superbike 2012: Gran premio della Repubblica Ceca

brno

Circuito di Brno nono appuntamento con il mondiale Superbike 2012.

Gara 1 parte con i piloti che guidano sulle uova per via della pista molto umida. Le condizioni della pista avvantaggiano le bicilindriche e le Kawasaki. Ad ogni passaggio la pista si asciuga sempre più e il vantaggio del gruppo di testa sparisce e proprio per la pista più asciutta Giugliano cade per colpa di una scelta azzardata della gomma anteriore, la rain che aveva scelto degradata lo portano a scivolare prorpio quando stava per guadagnare la prima posizione. La gara è capitanata da Berger avvantaggiato nei primi passaggi dalla gomma anteriore intermedia ma con la pista asciutta il vantaggio si trasforma in uno svantaggio e via via viene sorpassato un da tutti i piloti di testa. Sykes finalmente trova la velocità anche in gara e dopo aver guadagnato la testa la mantiene fino all’ultimo giro quando viene sorpassato da Melandri. A due giri quando la lotta per il podio è accesissima tra Sykes, Melandri, Rea e Checa un colpo di scena, Sykes in seconda posizione finisce leggermente largo e Rea pensa di approfittarne ma azzarda troppo colpendo in pieno il pilota di casa Kawasaki e finendo a terra con una spettacolare caduta. Checa per evitare Rea perde la quarta posizione a favore del giovanissimo Baz autore di una bellissima gara.
Sfortunato Badovini che dopo la caduta di ieri nel giro di ricognizione perde una lente e decide di non sfidare la sorte e di non prendere il via.

Gara 2 non molto spettacolare, le uniche emozioni sono regalate dalla lotta per la vittoria tra Melandri e Sykes vinta dal pilota di casa BMW. Al via partono bene Sykes e Laverty da dietro avanzano le BMW del team BMW Motorrad Motorsport e dalle retrovie sale nelle prime posizioni Biaggi. Non partono bene le due Ducati del team Althea Racing. Dopo solo due giri si delina subito la gara con Sykes in testa seguito a poca distanza da Melandri e Checa, a pochi secondi Biaggi e via via gli altri piloti. A pochi giri dalla fine Cecha non riesce più a tenere il passo del duo di testa e Biaggi dopo aver dato la sensazione di poter risalire rimane in quarta posizione perdendo terreno giro dopo giro. A due giri dalla fine le uniche emozioni della gara con dei bei sorpassi e controsorpassi tra Melandri e Sykes.

Risultati Gara 1

Pos. Pilota Team Moto
1 M. MELANDRI BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR
2 T. SYKES Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
3 L. BAZ Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
4 C. CHECA Althea Racing Ducati 1098R
5 E. LAVERTY Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
6 M. BIAGGI Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
7 L. HASLAM BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR
8 M. FABRIZIO BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR
9 M. BERGER Team Effenbert Liberty Racing Ducati 1098R
10 J. SMRZ Liberty Racing Team Effenbert Ducati 1098R
11 C. DAVIES ParkinGO MTC Racing Aprilia RSV4 Factory
12 A. POLITA Red Devils Roma Ducati 1098R
13 N. BRIGNOLA Grillini Progea Superbike Team BMW S1000 RR
14 L. CAMIER Crescent Fixi Suzuki Suzuki GSX-R1000
15 J. HOPKINS FIXI Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
16 L. ZANETTI PATA Racing Team Ducati 1098R
17 V. KISPATAKI Prop-tech ltd Honda CBR1000RR
18 D. SALOM Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
Non Classificati
RET J. REA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR
RET L. MERCADO Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
RET H. AOYAMA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR
RET D. GIUGLIANO Althea Racing Ducati 1098R
RET A. BADOVINI BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR

Risultati Gara 2

Pos. Pilota Team Moto
1 M. MELANDRI BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR
2 T. SYKES Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
3 C. CHECA Althea Racing Ducati 1098R
4 M. BIAGGI Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
5 E. LAVERTY Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
6 C. DAVIES ParkinGO MTC Racing Aprilia RSV4 Factory
7 L. HASLAM BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR
8 L. BAZ Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
9 L. CAMIER Crescent Fixi Suzuki Suzuki GSX-R1000
10 M. FABRIZIO BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR
11 D. GIUGLIANO Althea Racing Ducati 1098R
12 J. REA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR
13 J. SMRZ Liberty Racing Team Effenbert Ducati 1098R
14 J. HOPKINS FIXI Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
15 M. BERGER Team Effenbert Liberty Racing Ducati 1098R
16 L. ZANETTI PATA Racing Team Ducati 1098R
17 N. BRIGNOLA Grillini Progea Superbike Team BMW S1000 RR
18 V. KISPATAKI Prop-tech ltd Honda CBR1000RR
Non Classificati
RET A. POLITA Red Devils Roma Ducati 1098R
RET A. BADOVINI BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR
RET D. SALOM Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
RET H. AOYAMA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR

fonte: www.worldsbk.com

Tags
,
Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi