Alfa Romeo 4C

Alfa Romeo 4C: nata dalle glorie passate

09/08/2013
1.397 Views
alfa-romeo-4c-3

Una vera Alfa Romeo. E’ così che si potrebbe sintetizzare la Alfa Romeo 4C, dopo aver visto come è fatta (Alfa Romeo 4C: leggera come una piuma) e dove è fatta (Alfa Romeo 4C: dagli stabilimenti Maserati alla strada) oggi vediamo da quali famose Alfa del passato attinge. La mente va subito alle 8C presenti e passate auto veloci sportive dalle linee uniche e sensazionali. Disegnata dal Centro Stile Alfa Romeo per analogie dimensionali e di layout, uno dei modelli di riferimento è stata sicuramente la 33 Stradale del 1967, elegantissima con le sue porte ad apertura verticale – forse la più bella coupé di tutti i tempi – una vettura che coniugava le estreme esigenze meccaniche e funzionali ad uno stile essenziale che ‘vestiva’ adeguatamente il motore e il telaio con dei trattamenti inconfondibilmente Alfa Romeo.

La stessa ricerca dell’essenziale è stata applicata per realizzare una delle auto più leggere del mondo. Una vera e propria ‘corsa contro il peso’ che ha portato alla formula per combinare ‘leggerezza ed efficienza’ esplorando soluzioni e materiali nuovi, oltre ad un meticoloso lavoro di sviluppo legato a tecnologie avanzatissime, in molti casi derivate dalla Formula 1 o dal settore aeronautico.

Lo stesso binomio ‘Leggerezza & Efficienza’ ha dato vita ad alcune Alfa Romeo del passato indimenticabili come la 8C 2900 B Touring del 1938, interamente carrozzata in alluminio e indimenticata protagonista a Le Mans, o come la 1900 C52 “Disco Volante” del 1952, una vettura da 230 km/h che pesava solo 760 kg.

Con l’affascinante 4C il marchio Alfa Romeo esprime anche la sua interpretazione di ‘Tecnologia’ – proprio come la Giulietta del 2010, prima vettura al mondo a sviluppare e adottare la trasmissione TCT – e di ‘Dinamismo’, una caratteristica che evoca immediatamente la 8C Competizione del 2007, l’Alfa Romeo stradale più veloce della storia e prodotta in serie limitata di 500 esemplari.

alfa-romeo-8c-competizione

Oggi questi valori – Leggerezza & Efficienza, Stile Italiano, Tecnologia e Dinamismo – prendono forma nella nuova Alfa Romeo 4C, una sportiva senza compromessi ma accessibile, una supercar tecnologica e sensuale che offre precisione, agilità e prestazioni. Insomma, un’auto da guidare e da godere – in strada e su pista – proprio come deve essere un’Alfa Romeo: è anche questo un segno distintivo di un marchio secolare che continua ad essere uno dei più famosi e apprezzati ambasciatori del made in Italy nel mondo.

L’Alfa Romeo 4C ha anche il compito di tornare a far vendere il marchio Alfa nel mondo, infatti della sua produzione limitata a 3.500 unità solo 1000 saranno dedicati al mercato europeo. Negli States verrà presentata il prossimo Novembre e le prime consegne inizieranno entro fine anno.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi