Aprilia Tuono V4 R ABS

Aprilia Tuono V4 R ABS: ancora più efficace, sofisticata e sicura

16/07/2013
1.336 Views

Aprilia Tuono V4 R ABS

Aprilia Tuono V4 R ABS deriva da una tradizione sportiva che nasce nel 2002 e che trova la sua massima espressione con la Tuono 1000 R, la prima supersportiva naked che derivava direttamente dalla RSV mille.
Il progetto Tuono ha sempre seguito questa strada infatti dopo l’introduzione nel 2009 dell’innovativa RSV4 nasce nel 2011 la Tuono V4 R la naked più potente mai prodotta.

I numerosi successi di Aprilia nelle competizioni ha spinto ancora oltre il progetto con la creazione della nuova Tuono V4 R ABS rendendola ancora più prestante, divertente, efficace e sicura.

Disponibile in un’unica versione dotata di serie del meglio dell’elettronica applicabile e in due varianti cromatiche (nero o bianco), la nuova Tuono V4 R ABS alza nuovamente più in alto l’asticella della sportività, pur diventando al contempo più confortevole per l’utilizzo stradale.

Come le precedenti versioni la nuova Aprilia Tuono V4 R ABS eredità molto dalla RSV infatti riceve tutti gli aggiornamenti introdotti nel 2013 su RSV4 Factory ABS e RSV4 R ABS inoltre ha una sella e un setup standard delle sospensioni (completamente regolabili) rivisto per aumentare la comodità su strada.

Aprilia ha lavorato per aumentare le performance sportive, senza sacrificare il comfort nella guida stradale, aspetto quanto mai importante per coloro che utilizzano la moto anche negli spostamenti quotidiani. A questo scopo la seduta guadagna un’imbottitura più generosa, mentre la taratura standard delle sospensioni è ora più incline ad assorbire le imperfezioni dell’asfalto delle strade aperte al pubblico. A migliorare l’impostazione di guida e il feeling di guida in curva e in frenata contribuisce anche il nuovo serbatoio dalla capienza aumentata a 18,5 litri e dai fianchi laterali rivisti nelle forme.

Anche per quello che riguarda l’elettronica la Tuono V4 R ABS beneficia di tutti gli aggiornamenti dell’aPRC (Aprilia Performance Ride Control) il pacchetto di sistemi di controllo brevettato direttamente derivato dalla tecnologia vincente nel campionato mondiale Superbike, che sono stati introdotti a inizio 2013 su RSV4 Factory ABS e RSV4 R ABS
L’aPRC, di serie sulla nuova Tuono V4 R ABS, si integra ancora meglio con la fine gestione elettronica full Ride by Wire multimappa del potente motore V4. Come in precedenza, beneficia di una taratura specifica per le esigenze di Tuono V4, ma è stato ulteriormente evoluto e affinato, alla ricerca del massimo divertimento su strada e della massima performance in pista.

Il nuovo aPRC di Tuono V4 R ABS comprende:
– aTC: Aprilia Traction Control,il controllo di trazione regolabile in corsa, senza chiudere il gas, su 8 livelli grazie ad un pratico joystick sul semimanubrio sinistro, guadagna logiche d’intervento ancora più performanti e affinate. Ora la percentuale di slittamento ammesso differisce anche in funzione della velocità in curva: il comportamento del sistema è più omogeneo e garantisce elevato sostegno nei curvoni alle alte velocità senza penalizzare la trazione nell’uscita dalle curve lente;
– aWC: Aprilia Wheelie Control,il sistema di controllo di impennata, regolabile su 3 livelli, è stato ricalibrato per essere ancora più sportivo in mappa 1, pur garantendo nelle forti accelerazioni un sollevamento e un successivo appoggio del pneumatico anteriore a terra più dolce;
– aLC: Aprilia Launch Control, il sistema di asservimento alla partenza per esclusivo uso pista, regolabile su 3 livelliaQS: Aprilia Quick Shift, il cambio elettronico, percambiate rapidissime senza chiudere il gas e senza usare la frizione.

Oltre all’aPRC di seconda generazione, Tuono V4 R ABS adotta di serie l’evolutissimo ABS 9MP, sviluppato in collaborazione con Bosch. Il sistema, dal peso contenuto in soli 2 kg, adotta una strategia d’intervento chiamata RLM (Rear wheel Lift-up Mitigation) che limita il sollevamento della ruota posteriore nelle frenate più decise. Inoltre è disinseribile e regolabile su tre livelli d’azione, accedendo facilmente al menu di controllo della strumentazione:
– Livello 1 Track: è dedicato alla pista, ma rimane pur sempre omologato per l’uso stradale. Agisce su entrambe le ruote e garantisce la massima prestazione possibile, anche nelle frenate più intense a qualsiasi velocità. Non toglie nulla al piacere e alla performance nella guida “al limite”. Con questa strategia l’RLM è disattivato.
– Livello 2 Sport: è dedicato alla guida sportiva su strada, agisce su entrambe le ruote ed è combinato con il sistema di antiribaltamento RLM il cui intervento è progressivo in base alla velocità del veicolo.
– Livello 3 Rain: è dedicato alla guida su fondo con scarsa aderenza, agisce su entrambe le ruote ed è abbinato all’avanzato sistema di antiribaltamento.
Ognuna delle tre mappature dell’ABS può essere combinata con una qualsiasi delle tre mappe del motore (Track, Sport, Road), per permettere a piloti di diversa esperienza e capacità di trovare la migliore combinazione possibile.
Inoltre su Tuono V4 R ABS viene montato un un nuovo impianto frenante anteriore con inedite pinze monoblocco ad attacco radiale Brembo M432 e dischi in acciaio da 320 mm con piste frenanti di altezza ridotta e foratura asimmetrica che hanno permesso di rendere la potenza frenante più modulabile.

La nuova Aprilia Tuono V4 R ABS migliora anche il già performante motore, aumentano sia la potenza massima sia la coppia massima erogate, che ora si attestano a 170 CV a 11.500 giri/min e 111,5 Nm a 9.500 giri/min, anche per merito di un impianto di scarico ridisegnato e di una gestione elettronica affinata. Le tre mappature (Track, Sport e Road), sono state accordate alle nuove caratteristiche di potenza e coppia del V4, in modo da ottenere un’erogazione ancora più piena e corposa a qualsiasi regime di rotazione.

Specifiche tecniche Aprilia Tuono V4 R ABS.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi