Audi RS 7 Sportback

Audi RS7 Sportback: 560 cavalli di potenza!

19/07/2013
1.615 Views
audi-rs-7-sportback-davanti

La famiglia RS Audi si arricchisce di un altro membro. Questa volta a diventare una sportiva di razza è la Audi 7, la berlina cinque porte sportiva della casa.

Il cuore della nuova Audi RS7 è il TFSI 4 litri V8 biturbo da 560 cavalli e coppia di 700 Nm in grado di spingere la berlina sportiva a oltre 305 Km/h (su richiesta, se no limitata elettronicamente a 250 Km/h) e di farle raggiungere i 100 Km/h in meno di 4 secondi. Le prestazioni non solo merito del motore ma anche dell’ottimo cambio tiptronic a otto rapporti, alla trazione sulle quattro ruote (di base 40:60) e all’incredibile telaio con sospensioni pneumatiche a taratura specifica. Il collegamento con la strada è affidato a degli imponenti cerchi in lega da 20 o 21 pollici. La frenata invece è garantita da dischi con pinze a sei pistoncini (optionali i dischi carboceramici).

Interessanti anche i consumi. In media solo 9,8 litri di carburante ogni 100 km nel nuovo ciclo di marcia europeo (NEFZ) grazie anche ad una struttura composita di acciaio e alluminio, che pesa circa il 15% in meno rispetto a una struttura equivalente interamente in acciaio e all’oltre il 20% della carrozzeria è in alluminio. Tra le numerose tecnologie, tese a ottimizzare l’efficienza del 4.0 TFSI, il sistema Audi cylinder on demand (COD) si rivela particolarmente efficace. In presenza di carico e numero di giri medio-bassi, questo sistema disattiva i cilindri due, tre, cinque e otto, chiudendone le valvole e disattivando l’iniezione. Il 4.0 TFSI funziona quindi a quattro cilindri, fino a quando il conducente non accelera con decisione. Il rendimento aumenta nei cilindri attivi in quanto i punti di funzionamento si spostano verso carichi più alti. La tecnologia COD riduce il consumo nel ciclo NEFZ all’incirca del 10%.

audi-rs-7-sportback-cruscotto

Le linee della nuova Audi RS7 sono sportive e accattivanti. Tra i tanti elementi distintivi degni di nota i paraurti dalle linee decise, i fari a LED parzialmente oscurati, le griglie a nido d’ape in colore nero lucido, gli elementi annessi in alluminio opaco e i sotto porta allargati. Inoltre per i più esigenti sono disponibili due pacchetti estetici, alluminio opaco e carbonio, contribuiscono a personalizzare ulteriormente l’aspetto della vettura.
Di altissima qualità gli interni. Gli strumenti circolari hanno quadranti neri, scale bianche e lancette rosse. I sedili sono RS sportivi con poggiatesta integrati. Ottima la dotazione di serie; ampia la personalizzazione. L’ offerta di prestigiosi componenti optional va dal display head-up all’advanced sound system firmato Bang & Olufsen, ai sistemi di assistenza alla guida, tra cui anche l’adaptive cruise control con funzione Stop&Go e il sistema di assistenza alla guida notturna con visualizzazione dei pedoni. L’Audi connect completo di telefono veicolare mette a disposizione servizi online personalizzati; i passeggeri possono navigare liberamente in internet grazie alla rete WLAN.

Le prime consegne della Audi RS 7 Sportback sono previste per l’autunno.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi