BMW Italia ed Enel accordo Charge Now

BMW Italia ed Enel insieme per promuovere la mobilità elettrica

10/12/2013
1.294 Views

BMW Italia ed Enel accordo Charge Now

BMW Italia ed Enel, azienda leader nel settore energetico e già attiva da anni nell’ambito della mobilità sostenibile, hanno raggiunto un’intesa finalizzata a promuovere la diffusione della mobilità elettrica in un’ottica di riduzione delle emissioni inquinanti.

Obiettivo delle due aziende è dare un forte impulso allo sviluppo della mobilità elettrica, promuovendo la diffusione dei veicoli elettrici e rendendo l’accesso alla ricarica facile, sicuro e flessibile per soddisfare tutte le esigenze del cliente.

A tal fine BMW Italia, Enel Energia ed Enel Distribuzione hanno siglato due accordi per consentire ai clienti BMW i di usufruire direttamente al momento dell’acquisto in concessionaria di un servizio chiavi in mano denominato Charge Now, che comprende la possibilità di sottoscrivere una delle offerte EnelDrive e di ricaricare i veicoli elettrici BMW, in primis la BMW i3, in ambiente pubblico, utilizzando l’infrastruttura di ricarica Enel sul territorio.

360° ELECTRIC
Per la BMW i3 è stata messa a punto un’ampia offerta di prodotti e servizi che si estende oltre alle esigenze individuali del cliente relative alla vettura. Il pacchetto completo 360° ELECTRIC consente di vivere i vantaggi offerti dall’elettromobilità nella guida giornaliera in modo particolarmente affidabile, confortevole e flessibile. È sempre il cliente a decidere quali offerte desidera utilizzare. La gamma di 360° ELECTRIC si basa su quattro pilastri e include essenzialmente i settori Ricarica a casa, Ricarica Pubblica, Mobilità Flessibile e Servizi di assistenza.

Inoltre, insieme ai suoi partner, BMW i supporta il collegamento in rete tra vettura, guidatore e ambiente esterno, così da offrire agli utenti dei servizi di confort, come la visualizzazione delle stazioni di carica disponibili nel sistema di navigazione e sullo smartphone del cliente e dei processi di pagamento semplici e trasparenti con la carta ChargeNow che consente l’accesso alle varie stazioni di carica e il pagamento senza contanti.

fonte: comunicato BMW

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi