BMW Pininfarina Gran Lusso Coupe Fronte Laterale Sinistro

BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé: presentata al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013

bmw-pininfarina-gran-lusso-coupe-laterale-destro

Al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013 è stata presentata la prima auto risultato della collaborazione tra due grandissime aziende BMW e Pininfarina. La BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé è un esemplare unico e rappresenta l’interpretazione esclusiva di una coupé BMW vista con gli occhi di Pininfarina.

La BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé è un esemplare unico creato in maniera scrupolosa e curato fin nei minimi dettagli che cattura subito al primo sguardo. Ampie aree di superficie e profili tesi costituiscono gli elementi distintivi di una carrozzeria elegante. Proporzioni tipiche della BMW – passo lungo, cofano motore allungato e abitacolo arretrato – conferiscono alla BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé una dinamica imponente anche da ferma. Allo stesso tempo, l’auto emana equilibrio ed armonia: valori BMW come tecnologia, dinamica e precisione vengono complementati dalla maestria di Pininfarina nel creare un’esperienza olistica molto speciale.

La tradizionale griglia a reni BMW costituisce l’elemento centrale del design frontale e tutte le superfici e le linee si diramano dallo stesso. La griglia simbolicamente dirige lo sguardo verso il motore al cuore della vettura, con le sue dimensioni che riflettono la potenza del V12 alle sue spalle.

bmw-pininfarina-gran-lusso-coupe-griglia-anteriore

Sopra la griglia il cofano motore si estende per tutta la larghezza della vettura, con i suoi contorni che sembrano avere origini dall’emblema BMW e che conferiscono al cofano stesso un elegante dinamismo. I proiettori piatti sottolineano l’aspetto focalizzato sulla strada associato ad una BMW e completano il “volto” della BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé. I loro contorni dinamici sono in perfetta armonia con il classico look dei due fari rotondi accoppiati di BMW in un’interpretazione che li lascia aperti sulla parte superiore. L’impiego della tecnologia a Led crea un’impressione premium dal punto di vista tecnico ed allo stesso tempo aggiunge profondità ai fari stessi.

Il vistoso spoiler sportivo anteriore completa il frontale della BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé nella parte inferiore. La presa d’aria piatta in un unico pezzo accentua la larghezza del frontale, un’impressione rafforzata da finiture cromate che aggiungono un tocco di classe. La presa d’aria è più grande verso le ruote e attira l’attenzione sull’ampiezza sportiva della carreggiata. Poco sopra la superficie stradale, una scritta discreta Pininfarina indica il contributo del partner italiano, come una firma su un’opera d’arte.

Le forme affusolate laterali sono il frutto di un grande lavoro dei designer BMW e Pininfarina per far si di aggiungere un tocco di eleganza dinamica donando alla carrozzeria un aspetto atletico e teso.

bmw-pininfarina-gran-lusso-coupe-laterale-sinistro

Allo stesso tempo, i contorni puliti e precisi allungano il veicolo e sottolineano la sua esclusività con un tocco contemporaneo. L’alta linea di cintura si estende quasi orizzontalmente lungo l’intero lato della vettura, conferendo alla BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé statura e presenza. Sopra di essa, la lunga linea del tetto corre elegantemente verso il posteriore per definire la breve estensione della parte terminale della vettura. Sotto la linea di cintura, una controcurva verso il tetto parte dalla presa d’aria dietro la ruota anteriore. Salendo verso la coda, essa conferisce alla parte posteriore un aspetto leggero e dinamico. Tutte le linee sono state disegnate con grande sensibilità: man mano che proseguono nel loro andamento, diventano più forti o più deboli e, grazie ad un mutevole gioco tra luce e ombra, mettono in evidenza al meglio le superfici circostanti.

L’eleganza della BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé viene accentuata dai numerosi dettagli come la decorazione semi-opaca dietro la ruota anteriore aggiunge un accento stilistico dal momento che integra l’indicatore laterale di direzione o l’Hofmeister kink, la vistosa curva laterale nel disegno del finestrino che è perfettamente integrata nel gioco di linee che la circonda.

Sul pannello laterale troviamo in bella vista la scritta Pininfarina che sottolinea il ruolo fondamentale dell’azienda italiana nella realizzazione del desing.

Le ruote da 21 pollici, dal design esclusivo, danno un ulteriore tocco di sportività e allo steso tempo di eleganza.

bmw-pininfarina-gran-lusso-coupe-cerchio

La coupé quattro posti di lusso presenta un’atmosfera esclusiva che accoglie guidatore e passeggeri. I sedili anteriori e posteriori nati dal tavolo di disegno di Pininfarina abbracciano tutti gli occupanti con sostegni laterali sportivi che offrono anche i massimi livelli di comfort.

L’esclusivo concetto di colori e di materiali rappresenta uno degli aspetti di maggiore spicco della BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé e riflette in maniera eloquente il suo carattere esclusivo. Un ampio impiego di lavorazione a mano valorizza ulteriormente l’atmosfera dell’interno. Il pellame della massima qualità ed il legno kauri invecchiato più di 48 mila anni conferiscono all’abitacolo della BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé un’aura speciale. Il pellame di alta qualità proveniente dallo stabilimento Foglizzo – nei colori nero e marrone tabacco chiaro – crea un’atmosfera calda ed esclusiva. Accenti metallici neri cromati creano un elemento di contrasto con l’ampio utilizzo di materiali naturali.

Tutti gli elementi in legno dell’abitacolo sono ricavati da un singolo pezzo di legno kauri selezionato dagli esperti italiani della Riva 1920 esclusivamente per la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé. Il legno kauri presenta una venatura particolare e cambia colore da oro a rosso a marrone, a seconda dell’incidenza della luce e del punto di osservazione. Semplicemente lucidato e oliato, questo legno emana un particolare calore e naturalezza che si abbina alle esclusive superfici in pelle degli interni. Nativo della Nuova Zelanda, il legno kauri è tra i legni più rari del mondo. Il suo carattere speciale deriva dal fatto che gli alberi caduti sono stati preservati nelle paludi per millenni e possono essere lavorati come legname fresco dopo essere stati recuperati dalle paludi fossili.

bmw-pininfarina-gran-lusso-coupe-plancia

Il rivestimento del padiglione in lana vergine italiana della qualità più fine presenta la trama del tessuto “Principe di Galles”. Questa lavorazione color grigio crea un forte contrasto con i materiali tradizionali utilizzati per le portiere e per il cruscotto. Anche i sedili in pelle marrone riprendono questa trama nelle loro cuciture. Per permettere l’ingresso di una quantità maggiore di luce negli interni, troviamo una apertura oblunga nel padiglione del tetto, che è ulteriormente illuminata da luci a LED bianche. Nei pozzetti dei piedi, un soffice tappetino di colore grigio scuro aggiunge un sottile senso di benessere. Un altro dettaglio degli interni è costituito dai montanti centrali indipendenti, il cui elegante design, quando viene visto dall’esterno, crea una superficie di vetro omogenea e portiere senza telaio che sembrano leggerissime.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi