Chevrolet Trax la nostra prova

Chevrolet Trax: la nostra prova

22/07/2013
7.456 Views
chevrolet-trax

Abbiamo provato una delle auto del momento, la Chevrolet Trax, vettura che sembra aver trovato la quadratura perfetta tra qualità e prezzo. La Chevrolet Trax è tecnicamente un “SUV” Compatto, sorella della Opel Mokka (dalla quale condivide moltissime soluzioni tecniche e meccaniche) e concorrente di auto come la Nissan Juke, Qashqai o Hyundai ix35. Il modello che abbiamo usato per questo test Trax è il 1.4 benzina Turbo trazione integrale con allestimento LT che rispetto all’allestimento “base” ha: il sitema Chevrolet MyLink, cerchi in lega 18”, sensori e telecamera di parcheggio, comandi al volante.

Al primo sguardo la Trax ti dà subito la sensazione di auto massiccia, sicura e di qualità, sensazione confermata aprendo la portiera per salire in macchina. Gli interni sono ben rifiniti, curati e con materiali di buona qualità. La plancia è di plastica rigida ma appaga la vista e lascia una sensazione di materiale di qualità superiore. E’ facile trovare la posizione di guida corretta, grazie anche alle diverse configurazioni di sedile e volante. Il quadrante, di tipo motoristico, è diviso in due zone: a destra l’importante contagiri e a sinistra un display rettangolare contiene tutte le altre informazioni, come velocità, computer di bordo, livello del carburante, il suggeritore di cambiata e la bussola. I comandi sono tutti intuitivi e facili da raggiungere, forse un po’ troppo in basso la leva del cambio. Nella console centrale troviamo un display touch screen da 7 pollici con sistema MyLink Chevrolet capace di interagire con smartphone iPhone e Android via Bluetooth o cavo e che si trasforma in monitor per le telecamera di parcheggio. Interessante la possibilità di poter gestire alcune app, come BrinGo che trasforma il display della vettura in navigatore o il SIRI Eyes che permette di utilizzare i comandi vocali per gestire l’iPhone, direttamente dal touchscreen della vettura.

chevrolet-trax-cruscotto

Lo spazio interno a disposizione è tanto e ben razionalizzato (tanti i vani portaoggetti) sia per guidatore e passeggero sia per i bagagli. Il bagagliaio è di dimensioni generose, dispone di un utile spazio sotto pianale per riporre diversi oggetti originariamente destinato alla ruota di scorta (sostituita da un kit di riparazione), inoltre abbattendo i sedili posteriori e l’anteriore del passeggero è possibile aumentare il volume di carico di molto e caricare oggetti anche molto lunghi.

Il motore 1.4 Turbo benzina da 140 cavalli offre tutta la potenza necessaria per muovere la Trax in sicurezza in tutte le condizioni e ben si sposa con il cambio a sei rapporti, facili da inserire anche se la leva ha una corsa un po’ troppo lunga. L’erogazione del motore è buona a tutti i regimi, ma offre il meglio di se ai medi, salendo di giri tende un po’ a sedersi. Il consumo nel ciclo combinato dichiarato è di 6,4 litri per 100 Km ottenuti, ma io ho la sensazione che siano leggermente superiori. La trazione e la stabilità durante la nostra prova sono sempre state buone, così come la frenata pronta ed efficace. Volendo è possibile disinserire il controllo di trazione. Per le partenze in salita comodissimo l’Hill Start che aiuta il conducente nelle ripartenze in forte pendenza.
Sul fronte sicurezza le 5 Stelle Euro NCAP parlano da sole.

chevrolet-trax-bagagliaio

Solo cose positive insomma? Diciamo di si la vettura è ben realizzata e concentra tanto in poco prezzo. Unica nota negativa il comfort complessivo di marcia: lo spazio è tanto, ma la vettura è un po’ troppo rigida e il sedile del guidatore anche se ben regolato risulta un po’ rigido inoltre i fruscii aerodinamici ad andatura autostradale si fanno sentire (nulla di importante comunque).

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi