Ducati Dream Tour

Ducati: Dream Tour 2013

04/03/2013
1.005 Views

Tra le numerose offerte presentate da Ducati per la nuova stagione, anche quest’anno non poteva mancare il Ducati Dream Tour 2013. Un viaggio, della durata di tre giorni, sulle strade dove da sempre i collaudatori della casa motociclistica bolognese testano e sviluppano le “rosse made in Borgo Panigale”. Un itinerario affascinante, naturalmente in sella alle novità Ducati 2013 godendo dei paesaggi suggestivi che offre l’Appenino tosco-emiliano, ulteriormente arricchito dalla visita guidata alla fabbrica e al Museo Ducati.

Il “Ducati Dream Tour”, che sarà guidato da Beppe Gualini (ex-dakariano e pilota di grande esperienza) e il suo qualificato staff, sarà articolato su vari week end ed avrà inizio il venerdì, con l’arrivo presso la sede di Borgo Panigale in tarda mattinata, registrazione e il pranzo in Ducati. Il tour prevede, nella prima giornata la visita guidata alla fabbrica e al Museo Ducati, interessante e stimolante preludio ad un fine settimana all’insegna della “passione rosso Ducati”.
Ad accogliere i partecipanti, che avranno la possibilità di vivere in prima persona questa esperienza unica ed esclusiva, ci sarà uno staff a completa disposizione dei clienti, sia per il trasporto dei bagagli che per la consegna della moto Ducati, compagna di viaggio per la scoperta della terra dei motori. La prima giornata si concluderà con il pernotto previsto presso lo splendido hotel “Monte del Re” di Dozza, dopo aver percorso i primi cento chilometri di un viaggio unico ed affascinante.

Il prestigioso hotel Monte del Re, situato in uno dei borghi più belli d’Italia sarà la base logistica per le due notti previste dal pacchetto. A partire dal secondo giorno infatti il borgo di Dozza sarà il punto di partenza della giornata più lunga e affascinante del tour, quella in cui i motociclisti, in sella alla Ducati, avranno l’opportunità di percorrere il leggendario passo della Futa, definito da molti uno degli itinerari motociclistici più belli d’Europa. Il percorso del sabato si snoderà su strade affascinati e paesaggi mozzafiato per un totale di circa 270 km con una pausa pranzo in un agriturismo a metà giornata.

Itinerario altrettanto interessante sarà quello di domenica, che vedrà i partecipanti al Ducati Dream Tour impegnati in un percorso di circa 250 km da Dozza a Fanano e rientro a Bologna a metà pomeriggio. La domenica sarà caratterizzata anche dalla sosta per il pranzo in un tipico ristorante dell’Appennino per assaporare l’offerta gastronomica locale prima di ritornare nella sede Ducati a Borgo Panigale intorno alle ore 16.00 dove verrà riconsegnata la moto e i motociclisti recupereranno i propri bagagli.

Le moto a noleggio, incluse nel pacchetto viaggio a disposizione degli appassionati che aderiranno al Ducati Dream Tour, sono l’iconico Monster 796, l’aggressivo Diavel (disponibile anche nella versione tourer, il nuovo Diavel Strada), le nuovissime e versatili Hyperstrada e Hypermotard e la Multistrada 1200 S Touring, il “classico tra i classici” per un viaggio di questo tipo.

Il Ducati Dream Tour rappresenta un piacevole momento di evasione dalla routine quotidiana per chi vuole regalarsi un affascinante week end su due ruote, e si aggiunge alle altre proposte che la casa motociclistica di Borgo Panigale dedica al turismo, come i viaggi del Ducati Travel Experience, con proposte che vedono itinerari da sogno, organizzati da Ducati in tutto il mondo. Maggiori informazioni su www.ducati.com

Calendario del Ducati Dream Tour 2013:
3-5 maggio; 24-26 maggio; 14-16 giugno; 28-30 giugno; 5-7 luglio; 26-28 luglio

fonte: comunicato Ducati

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi