Gran Premio Nuvolari 2013 Mantova si prepara

Gran Premio Nuvolari: Mantova si prepara

Gran Premio Nuvolari 2013 Mantova si prepara

Mantova si prepara ad accogliere la 27° edizione del Gran Premio Nuvolari, manifestazione di auto storiche attesa ogni anno non solo dalla città che la ospita, ma da tutti gli appassionati di motori: la competizione, dedicata al leggendario “Mantovano Volante”, il Campione per antonomasia, è certamente un evento sportivo, ma anche un appuntamento culturale e sociale che coniuga la competizione con la valorizzazione del paesaggio italiano.

I tre organizzatori, Marco Marani, Luca Bergamaschi e Claudio Rossi, rispettivamente Presidente e soci fondatori di Mantova Corse, hanno illustrato le peculiarità del percorso, anticipando i momenti essenziali delle giornate, e reso noto l’elenco degli iscritti: gli equipaggi sono oltre 250, fra cui si rileva una importante partecipazione internazionale. I paesi più rappresentati sono l’Italia, la Germania, la Svizzera e i Paesi Bassi; da segnalare, tuttavia, l’adesione di piloti giapponesi, australiani, argentini, statunitensi, francesi, spagnoli, inglesi, austriaci, cechi, belgi, monegaschi e sammarinesi.

A riguardo, Marco Marani dichiara: “Siamo molto soddisfatti per l’alto numero di equipaggi iscritti: i risultati ottenuti in questo particolare periodo di crisi sono il frutto di una grande passione. Con orgoglio possiamo affermare di essere riusciti a creare un evento mondiale con lo scopo di onorare la memoria del Grande Nivola tenendo in primo piano un percorso che riesca a valorizzare gli aspetti paesaggistici che solo la nostra grande Italia può offrire”.

Confermato anche per questa edizione il supporto dei prestigiosi partners: Audi Italia, Eberhard & Co. ed Etiqueta Negra; si segnala l’ingresso di Banca Generali come Welcome Partner.

La 27^ edizione si svolgerà dal 19 al 22 settembre 2013, secondo i calendari di Federation Internationale de l’Automobile (F.I.A.), Federation Internationale Vehicules Anciens (F.I.V.A.), Commissione Sportiva Automobilistica Italiana (C.S.A.I.) e Automotoclub Storico Italiano (A.S.I.).

fonte: comunicato

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi