Mercedes S500 Hybrid Plugin

Mercedes Classe S500 Hybrid: 3 litri per 100 Km

mercedes-s500-hybrid-plugin

Mercedes Classe S 500 Plugin Hybrid – La Classe S500, l’ammiraglia Mercedes che punta a diventare l’auto migliore del mondo diventa ibrida e ottiene dei consumi da city car: 3 litri per 100 Km. Non è la prima volta che la Classe S ha questo tipo di alimentazione, già nel 2009 a S400 montava un motore elettrico con batterie a ioni di litio.

Sotto il cofano trovano spazio un motore V6 tre litri a combustibile da circa 330 cavalli e uno elettrico da quasi 110; la coppia è rispettivamente di 480 e 340 Nm. I consumi, come dicevamo, sono ridotti all’osso così come le emissioni che si fermano a 69 g/Km di CO2. La velocità massima è autolimitata a 250 Km/h e l’accelerazione da 0 a 100 avviene in soli 5,5 secondi. L’autonomia in modalità elettrica è di 30 Km.

Diverse le personalizzazioni grazie alla combinazione dei programmi di marcia con le quattro modalità di funzionamento ibrido: HYBRID, E-MODUS, E-SAVE e CHARGE. La vettura può essere ricaricata con la spina e prevede il recupero di energia in frenata.

Le Classe S ibride di seconda generazione dispongono di un sistema di gestione dell’energia “prudente”, volto a migliorare l’efficienza energetica. La strategia di funzionamento del motore ibrido non tiene conto unicamente delle attuali condizioni di marcia e delle intenzioni del guidatore, ma si orienta anche verso il probabile tipo di percorso (salite, discese, curve o limitazioni della velocità) dei successivi otto chilometri.

mercedes-s500-hybrid-plugin-motore

Con la nuova Classe S Mercedes-Benz amplia l’offerta di vetture ibride della gamma, presentando tre nuovi modelli: S 400 HYBRID, S 300 BlueTEC HYBRID ed S 500 PLUG-IN HYBRID.

Nel ciclo combinato, la nuova S 400 HYBRID consuma appena 6,3 litri ogni 100 chilometri (-20% rispetto al modello precedente). Nuovo record nel segmento anche sul fronte delle emissioni di CO2: solo 147 g/km. Si tratta di valori esemplari coniugati a prestazioni eccezionali: il motore benzina raggiunge infatti i 225 kW (306 CV) di potenza, cui si aggiungono i 20 kW (27 CV) di quello elettrico. La coppia è pari a 370 Nm (motore a combustione) e 250 Nm (motore elettrico).

La S 300 BlueTEC HYBRID Mercedes-Benz combina un quattro cilindri diesel da 2,2 litri, 150 kW (204 CV) di potenza, con un modulo ibrido da 20 kW (27 CV). La coppia massima del motore tradizionale, pari a 500 Nm, si somma a quella del motore elettrico (250 Nm). Nel ciclo combinato la S 300 BlueTEC HYBRID si accontenta di 4,4 litri di carburante ogni 100 km (= 115 g di CO2 /km) soddisfacendo così i criteri della classe energetica A+. In questo modo nel giro di dieci anni Mercedes-Benz è riuscita quasi a dimezzare i consumi della classe di vetture da 150 kW di potenza.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi