Seat Gamma 2013

Seat “ZERO PENSIERI”: nuova formula per rendere semplice acquisto e costi di gestione della vostra auto

09/08/2013
1.002 Views
seat-zero-pensieri

La SEAT fa una svolta nella sua strategia di vendita, con l’adozione dell’innovativa formula SEAT ZERO PENSIERI: una formula del Marchio spagnolo mirata a rendere semplice e accessibile sia l’acquisto sia il costo di gestione della vettura.

Dalla piccola Mii a metano, passando dalla più nuova e tecnologica Leon, fino alla spaziosa e funzionale Alhambra 7 posti, ogni modello della gamma prodotto trova un’offerta personalizzata grazie a una formula semplice e trasparente: SEAT ZERO PENSIERI.

Con questa proposta, il Marchio offre al Cliente la possibilità di acquistare una nuova vettura“tutto incluso”, quindi stabilendo una rata mensile fissa senza spese aggiuntive:
4 anni di assicurazione furto-incendio, 4 anni di manutenzione ordinaria e di estensione della garanzia.

L’ulteriore vantaggio dell’offerta include il TAN 0%, quindi la tranquillità del tasso 0, il TAEG 0%, quindi la copertura delle spese di gestione della pratica (dalle spese di istruttoria sino all’imposta di bollo), e una maggiore flessibilità nella scelta dell’importo e dell’orizzonte temporale, perciò una soluzione personalizzata.

Grazie a questa innovativa formula, a seconda dei modelli, i Clienti SEAT potranno godere dei seguenti vantaggi: 2.274,56 € circa per l’acquisto della Mii (e 2.618,20 € per la versione a metano), 3.361,84 € circa per la Ibiza, 4.177,30 € circa per la nuova Leon e 5.036,41 € circa per la Alhambra 7 posti (quantificazione del vantaggio medio Cliente derivante dal TAN 0%*e dai 4 anni di assicurazione furto-incendio in omaggio e le spese accessorie legate alla gestione della pratica – TAEG 0% – calcolati per un finanziamento di 10.000 € a 48 mesi).

“La SEAT vuole compiere un ulteriore passo avanti e prendere distanza dalla corsa al puro e semplice sconto, dando un reale valore aggiunto ai propri Clienti, sia in fase di acquisto della nuova auto, sia negli anni successivi” sottolinea Gianpiero Wyhinny, Direttore SEAT Italia.

fonte: Comunicato Seat

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi