Superbike 2013 Laguna Seca Gara 1 Sykes

Superbike 2013: Gran Premio degli Stati Uniti – Gara 1

superbike-2013-laguna-seca-podio-gara-1

Dodicesimo appuntamento con il mondiale Superbike 2013 si corre sul circuito di Laguna Seca.

Le gare del Gran Premio degli Stati Uniti non si sono tenute come al solito nello stesso giorno a poche ore di distanza ma in due giorni diversi. Gara 1 si è disputata ieri sera alle ore 23:00 mentre gara 2 si terrà questa sera alla medesima ora.

A Laguna Seca Guintoli era determinato come non mai in stagione a portare a casa punti preziosi per il mondiale lo dimostra la Superpole. Purtroppo per il pilota francese la fortuna non è stata dalla sua parte, gara 1 è stata interrotta per ben due volte dalla bandiera rossa e entrambe le volte era in testa. La prima bandiera rossa è stata causata dalla caduta di Danny Eslick che ha compromesso un airfence stessa motivazione per la seconda bandiera causata dalla caduta del suo compagno di squadra Roger Hayden. Al primo via Guintoli era letteralmente andato in fuga al momento dell’interruzione aveva quasi 2 secondi di distacco da Sykes. Al secondo via il pilota Aprilia centra nuovamente la partenza portandosi in testa questa volta alla sua fuga si aggrega Sykes. Nella terza e ultima partenza Guintoli non parte benissimo e si scontra anche con Sykes nel tentativo di rimanere nelle prime posizioni cerca di lottare per tutta la gara ma finisce solamente in quinta posizione. La testa della gara viene presa da Davies che nel circuito di Laguna Seca è a suo perfetto agio in tutte e tre le partenze lo troviamo sempre nelle prime posizioni a combattere per il podio. Melandri trova la sua miglior condizione al terzo via anche se la sua moto non sembra perfetta stringe i denti e porta a casa la quarta posizione. Ottima gara anche per Laverty che guadagna il terzo gradino del podio. Ducati schiera in griglia Canepa in sostituzione di Checa e la Superpole sembrava promettere bene vista la quarta posizione. Purtroppo cade nella trance di gara che prende il via dopo la seconda ripartenza vanificando i buoni propositi.

Risultati Gara 1

1 T. SYKES Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
2 C. DAVIES BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR
3 E. LAVERTY Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
4 M. MELANDRI BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR
5 S. GUINTOLI Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory
6 D. GIUGLIANO Althea Racing Aprilia RSV4 Factory
7 J. CLUZEL Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
8 T. ELIAS Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory
9 A. BADOVINI Team Ducati Alstare Ducati Panigale 1199R
10 M.AITCHISON Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
11 D. SALOM Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R
12 B. YOUNG Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000
13 M. FABRIZIO Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR
14 F. SANDI Team Pedercini Kawasaki ZX-10R
15 V. IANNUZZO Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR
16 G. ALLERTON Next Gen Motorsports BMW S1000 RR

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi