Volvo Concept Coupe

Volvo Concept Coupe: al Salone di Francoforte – video

volvo-concept-coupe

Volvo Concept Coupé – La Volvo presenta la prima di tre concept che anticipano le linee delle nuove vetture della casa scandinava. La Concept Coupé è la dimostrazione delle capacità attuali del marchio e non un’auto futuristica ed è costruita sulla base del nuovo Scalable Product Architecture.

Le linee della vettura sono filanti, moderne, anche se al primo sguardo mi ricordano un po’ troppo quelle di una famosa casa automobilistica inglese. Le luci a LED diurne e la importante griglia definiscono e caratterizzano il frontale. Lateralmente i cerchi in lega da 21 pollici contribuiscono a dare un senso di sportività ed eleganza. Il design della nuova Concept Coupè è frutto anche della storia della casa: le linee infatti richiamano quelle della Volvo P1800 degli anni 60. Gli interni sono eleganti ed altrettanto ricercati, con un ampio utilizzo di materiali pregiati e naturali, con diversi dettagli realizzati a mano come il pomello del cambio in cristallo. Particolare attenzione è stata riposta nella usabilità e nella “user experience”: gli interni sono stati realizzati con una strategia umanocentrica.

Sotto il cofano trova spazio un due litri quattro cilindri supercharged e turbo che lavora in team con un motore elettrico (che alimenta l’asse posteriore). Insieme i motori generano 400 cavalli e 600 Nm di coppia.

La vettura è già “tecnicamente” pronta essere guidata autonomamente, senza pilota; cosa che avverrà, secondo Volvo, intorno al 2020.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi