Abarth 695 Biposto

Abarth 695 biposto: un’auto da corsa targata

Abarth presenta la 695 "biposto" una vettura in tutto e per tutto simile ad una da corsa, con addirittura il cambio dog-ring e i vetri anteriori scorrevoli...
abarth-695-biposto

Abarth 695 biposto – Dalla prima Abarth 695 del 1964 a quella presentata ieri al Salone di Ginevra passano tanti anni tanti cavalli tanta tecnologia ma rimane invariato lo spirito e l’anima: è la Abarth stradale più veloce di sempre con ben 190 cavalli per 997 Kg.

La Abarth 695 biposto non è realizzata in edizione limitata ma sicuramente non è un auto per tutti; è un auto che vuole essere guidata con carattere e abilità. La ricerca dei materiali e delle tecnologie migliori, il know-how dei tecnici Abarth e una ‘goccia di pazzia’ che da sempre caratterizza le vetture dello Scorpione sono gli elementi che hanno contribuito alla creazione di questa vettura: due posti e componenti di ispirazione racing per un’auto performante e con una naturale vocazione alla pista.

abarth-695-biposto-live-interni

Molti componenti derivano direttamente dalle competizioni (il cambio dog ring e i cristalli anteriori fissi con sportelli scorrevoli in policarbonato ne sono una dimostrazione) e sono stati realizzati direttamente da società che respirano l’aria delle gare quotidianamente, come ad esempio il sistema scarico Akrapovic, ammortizzatori regolabili Extreme Shox, data logger digitale MXL , sedili Abarth Corsa by Sabelt con cintura 4 punti, sistema frenante Brembo, cerchi OZ da 18 pollici alleggeriti e il rollbar posteriore in titanio di Poggipolini.

Sotto il cofano batte il 1.4 Turbo Jet da 190 cavalli in grado di spingere la “biposto” a 230 Km/h e ai 100 in meno di 6 secondi.


Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi