BMW C evolution

BMW C Evolution: in arrivo nelle concessionarie – video

Lo scooter elettrico C Evolution BMW arriva nelle concessionarie con prezzo a partire da 15.750 euro.
01/05/2014
1.396 Views
bmw-c-evolution-25

BMW C Evolution – Attraverso il nuovo C evolution BMW Motorrad inaugura un nuovo capitolo nell’ambito della “Urban Mobility”. Il C evolution, dotato di un motore elettrico, abbina il divertimento e il dinamismo di guida con i pregi di un veicolo ad emissioni zero, regalando un’esperienza completamente nuova.

Dotato di un gruppo propulsore composto da un motore sincrono permanente raffreddato a liquido, da una cinghia dentata e un cambio a scatola planetaria, il nuovo BMW C evolution ha una potenza nominale di 11 kW (15 CV) e una potenza di picco che si eleva a 35 kW (47,5 CV). Il C evolution raggiunge una velocità massima di 120 km/h (limitata elettronicamente) consentendo così di realizzare dei valori di accelerazione che superano in parte quelli di maxi-scooter equipaggiati con motore a combustione interna dalla cilindrata di 600 cc e più.

Prima di dover essere ricaricata alla presa di corrente di casa, la batteria ad alta tensione agli ioni di litio raffreddata ad aria dalla generosa capacità di 8 kWh concede un’autonomia massima di 100 chilometri. A batteria completamente scarica, il tempo di carica con una corrente di 12 A è di circa 4 ore (a 220V / 16 A = 3h).

A partire da venerdì 2 maggio il nuovo C evolution sarà disponibile nelle concessionarie BMW Motorrad ad un prezzo di 15.750 Euro chiavi in mano. La tecnologia utilizzata nel veicolo richiede una formazione specifica e approfondita. Per garantire il massimo livello di assistenza al Cliente e competenza sul nuovo maxi scooter elettrico, il personale delle concessionarie BMW Motorrad dovrà sottoporsi, oltre alla consueta formazione tecnica specifica, al corso di certificazione per operatori di secondo livello su veicoli ad alta tensione.

Inoltre il nuovo BMW C evolution, essendo un veicolo elettrico ad emissioni zero, rientrante quindi nella categoria dei mezzi che emettono fino a 50 g/km di CO2, potrà beneficiare degli incentivi previsti dal Decreto Ministeriale del 3 aprile 2014, che prevede un contributo pari al 20% del prezzo di acquisto del veicolo, al netto di imposte, pari a 2.544 Euro.

fonte: comunicato BMW


Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi