Jeep Cherokee Trailhawk Limited-2

Jeep Cherokee: la quarta generazione al Salone di Ginevra

jeep-cherokee-trailhawk-limited

Jeep presenterà la quarta generazione del suo Medium Sport Utility Vehicle al prossimo Salone di Ginevra.

La nuova Jeep Cherokee si è evoluta in una vettura completamente nuova capace di offrire ai clienti una moderna interpretazione del claim “Go anywhere, do anything” che da sempre contraddistingue il leggendario marchio americano.

Cherokee si rinnova sotto tutti i punti di vista a partire dal un nuovo design rivoluzionario e innovativo con contenuti tecnologici esclusivi e finiture esterne realizzate con cura artigianale.
Esternamente, linee fluide e slanciate sottolineano l’efficienza e l’aerodinamicità della parte superiore della carrozzeria. La parte inferiore, robusta e sicura, suggerisce le leggendarie capacità che caratterizzano ogni vettura Jeep. Inoltre, il nuovo modello Cherokee presenta aggressive proporzioni ruote-carrozzeria e una imponente presenza su strada

Al frontale troviamo il cofano “spiovente” con la caratteristica griglia a sette feritoie attraversata orizzontalmente da uno spigolo netto. Il cofano è ben definito e separato dai parafanghi anteriori in una moderna interpretazione della tradizione stilistica del marchio. Le linee del frontale sono caratterizzate anche dai nuovi fari anteriori dalla forma allungata che presentano inconfondibili luci diurne (DRL) e fari allo Xeno (standard sulla versione top di gamma Limited).

Sulla nuova Cherokee Jeep ha fatto un ampio uso di luci al LED che ritroviamo anche al posteriore contribuendo a rendere l’aspetto della vettura più robusto ma al tempo stesso armonioso. Sul fascione posteriore sono montati fari retronebbia e catarifrangenti di nuovo disegno, specifici della nuova generazione di Jeep Cherokee.

Jeep Cherokee monta cerchi in lega da 17 pollici sulle versioni Longitude e Trailhawk e cerchi da 18 pollici sulla versione Limited per garantire la massima trazione anche su neve e in condizioni di scarsa aderenza.

Altra novità il nuovo tetto panoramico CommandView, disponibile a richiesta, con doppi vetri apribile elettricamente che si sviluppa su tutta la lunghezza del tetto.

Gli interni sono caratterizzati da un design sofisticato, forme scolpite, elementi stilistici tipici del marchio Jeep, materiali di qualità
superiore, cura artigianale e attenzione al dettaglio. L’abitacolo è stato realizzato per offrire il massimo comfort e presenta contenuti tecnologici all’insegna della praticità e della semplicità d’uso oltre a pratici vani portaoggetti.

Materiali di pregio caratterizzano tutte le superfici interne, tra cui i rivestimenti sulla parte superiore delle porte, il bracciolo centrale e la parte superiore del quadro strumenti. L’abitacolo è interamente rivestito di materiali morbidi al tatto e piacevoli alla vista. Il rivestimento in vinile del quadro strumenti con cuciture alla francese è di serie su tutti i modelli.

I sedili sono caratterizzati da un design ergonomico utile a fornire il giusto sostegno agli occupanti e presentano rivestimenti in tessuto premium (Longitude), in morbida pelle Nappa (Limited) o in una combinazione tessuto e pelle Nappa che contraddistingue esclusivamente l’allestimento Trailhawk. Sulla versione top di gamma vengono montati di serie sedili a regolazione elettrica, riscaldabili e anteriori ventilati, dotati di funzione ‘memory’, a richiesta possono essere montati anche sugli altri allestimenti.

La ricca dotazione comprende volante in pelle riscaldato e supporto caricabatterie wireless oltre a una ricca serie di accessori per il comfort a bordo.

All’interno della nuova Jeep Cherokee si trovano tanti utili scomparti portaoggetti come quello nascosto nella parte superiore della console centrale sopra la strumentazione o quello contenuto nel sedile passeggero a cui si accede ribaltando verso l’alto la seduta.

Per la nuova Jeep Cherokee non solo ritocchi estetici ma anche tanta tecnologia.

La nuova generazione di Jeep Cherokee propone tre innovativi sistemi di trazione integrale che assicurano capacità 4×4 di riferimento:
Jeep Active Drive I con unità di trasmissione della potenza (PTU) completamente automatica a singola velocità (disponibile sulle versioni Longitude e Limited)
Jeep Active Drive II con PTU a due velocità e marce ridotte (disponibile sulla versione Limited)
Jeep Active Drive Lock con PTU a due velocità, gestione della coppia, marce ridotte e bloccaggio dell’asse posteriore (disponibile di serie esclusivamente sulla versione Trailhawk)

Tutti i sistemi 4×4 sono abbinati al sistema di gestione della trazione Selec-Terrain del marchio Jeep che dispone di quattro modalità (cinque per la versione Trailhawk che aggiunge la modalità Rock alle quattro già di serie: Auto, Snow, Sport e Sand/Mud). Con la semplice pressione di un pulsante sul selettore del Selec-Terrain, il conducente può scegliere tra le impostazioni per la guida on-road e off-road quella più adatta ad affrontare una particolare superficie. Il sistema è progettato per ottimizzare il funzionamento dei sistemi di trazione integrale e garantire prestazioni e una capacità di controllo senza uguali. Il Selec-Terrain coordina elettronicamente e ottimizza il funzionamento di 12 diversi sistemi tra cui: il modulo di controllo della trasmissione, il controller elettronico del freno, l’ESC, il controller del cambio, il controller del gruppo motore-trasmissione e il Selec-Speed Control (Hill-ascent e Hill-descent Control).

Jeep Cherokee è il primo Medium SUV a offrire il dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore che consente di ridurre le perdite di energia quando non è necessario utilizzare la modalità 4×4, garantendo così maggiore efficienza nei consumi. La disconnessione dell’asse posteriore permette di passare in modo fluido dalla trazione a due ruote motrici a quella a quattro ruote motrici e di assicurare quindi la gestione permanente della coppia senza intervento da parte del conducente.

La nuova Jeep Cherokee presenta inoltre il Selec-Speed Control, un importante dispositivo che prevede i sistemi Hill-ascent Control e Hill-descent Control e garantisce alla vettura l’assistenza necessaria quando si devono percorrere tratti in salita e in discesa. Se il Selec-Speed Control è attivo, l’ESC controlla la coppia del motore e la pressione dei freni per mantenere invariata la velocità preimpostata durante la guida in fuoristrada, su tratti in salita o in discesa e nel superamento di ostacoli. Quando si affrontano percorsi in fuoristrada particolarmente impegnativi, consente quindi al conducente di concentrarsi esclusivamente sui movimenti dello sterzo. Disponibile esclusivamente sulla versione Trailhawk e nella modalità 4-Low, questo sistema è attivabile attraverso l’apposito pulsante sull’interruttore Selec-Terrain. Il valore della velocità preimpostata, selezionabile dal conducente e compreso tra 1,6 km/h e 8,5 km/h, può essere modificato mediante il selettore +/-.

Sulla nuova Jeep Cherokee viene proposto, per la prima volta su un Medium SUV, un cambio automatico a nove rapporti. La nuova trasmissione viene monatat abbinata al motore 2.0 turbo diesel da 170 CV e su su quelli a
benzina della nuova gamma Cherokee.

Oltre al nuovo motore turbo diesel da 2,0 litri a iniezione diretta I-4 Common Rail con tecnologia Multijet II la nuova Jeep Cherokee è inoltre equipaggiata con il propulsore benzina V6 Pentastar da 3,2 litri.

Il nuovo turbo diesel Multijet II da 2,0 litri con tecnologia Stop/Start eroga una potenza di 170 CV a 3.750 giri/minuto e una coppia di 350 Nm a 1.500 giri/minuto. Lo stesso motore è disponibile anche in versione ‘low power’ in grado di sviluppare 140 CV a 3.750 giri/minuto e 350 Nm di coppia a 1.500 giri/minuto. Il motore 2.0 turbodiesel da 140 CV è abbinato a un cambio manuale a sei rapporti di ultima generazione.
Il nuovo motore turbodiesel da 2,0 litri con tecnologia Stop/Start è disponibile sugli allestimenti Longitudine e Limited di Jeep Cherokee.

Il nuovo motore V6 Pentastar da 3,2 litri eroga 272 CV di potenza a 6.500 giri/minuto, 315 Nm di coppia a 4.300 giri/minuto e vanta l’eccezionale capacità di traino pari a 2.200 kg.
Il V6 Pentastar da 3,2 litri è equipaggiato esclusivamente sulla versione Trailhawk della gamma Jeep Cherokee disponibile in Italia.

Massimo livello di sicurezza per la nuova Jeep Cherokee. Sviluppata fin da subito per garantire il massimo livello di sicurezza previsto ad oggi si è aggiudicata le prestigiose cinque stelle Euro NCAP con un punteggio globale di 83/100.

La dotazione di serie della nuova Jeep Cherokee comprende sette airbag (frontali multistadio, laterali anteriori, laterali a tendina e per le ginocchia del conducente), l’ESC (controllo elettronico di stabilità) con ERM (sistema elettronico antiribaltamento) e l’ABS con calibrazione off-road. Per garantire la massima protezione, a richiesta è possibile dotare la nuova Jeep Cherokee di ulteriori e innovativi dispositivi, tra cui il Forward Collision Warning-Plus, il sistema di assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist, l’Adaptive Cruise Control-Plus, il Lane Departure Warning-Plus, il Blind-spot Monitoring ed il Rear Cross Path detection.

La nuova Jeep Cherokee è dotata di intelligenti dispositivi high-tech e di sistemi di ultima generazione, intuitivi e di facile utilizzo, in grado di garantire il massimo comfort e il miglior intrattenimento a bordo.

Il sofisticato quadro strumenti con schermo a colori TFT da 3,5’’ o 7’’, completamente configurabile dal conducente permette di personalizzare l’esperienza di guida e di ricevere informazioni e feedback nel formato preferito. Tutto ciò mantenendo sempre le mani sul volante e lo sguardo sulla strada.

La nuova Jeep Cherokee è inoltre equipaggiata con il sofisticato sistema Uconnect con touchscreen da 8,4″. Questo sistema è disponibile di serie sui modelli Limited e Trailhawk, e permette di visualizzare chiaramente e direttamente tutte le informazioni necessarie per la guida e il comfort a bordo.
Inoltre, sempre all’insegna della massima sicurezza e semplicità d’uso, il sistema Uconnect consente al conducente di regolare impianto audio, climatizzatore, sedili riscaldati/ventilati e altre funzionalità della vettura sia attraverso lo schermo touchscreen, che utilizzando i comandi situati sulla console centrale al di sotto dello schermo, o attraverso comandi vocali.

Lo schermo touchscreen a colori da 8,4″ del sistema Uconnect è intuitivo e prevede a richiesta, su tutti gli allestimenti, il sistema di navigazione integrato.
Infine, il nuovo volante in pelle a tre razze con comandi integrati, aggiunge nuovi livelli di sofisticazione tecnologica a Jeep Cherokee.

Oltre allo schermo touchscreen da 8,4” del sistema Uconnect, Jeep Cherokee offre di serie sulla versione Longitude il multimedia Command center con touchscreen da 5”, anch’esso intuitivo e di facile utilizzo. Per un maggior comfort e piacere di guida, è inoltre disponibile con il sistema di navigazione l’impianto audio Alpine da 506 W con nove altoparlanti e subwoofer.

A disposizione per la nuova Jeep Cherokee oltre 100 gli accessori Mopar che si accordano in modo armonioso con il nuovo modello, rispettandone le caratteristiche tecniche, stilistiche e meccaniche.
Come gli accessori legati al Cargo Management System, un innovativo sistema che permette di sfruttare al meglio il vano di carico posteriore o le due opzioni cerchi in lega da 17” e 18” progettate per soddisfare gli elevati standard di resistenza dei modelli Jeep e per conferire alla vettura un look elegante e allo stesso tempo sportivo.

Inoltre Mopar mette a disposizione sulla nuova Cherokee Black Steel Rock Rails e barre portatutto al tetto. Questi accessori aggiungono alla vettura un aspetto ancora più specialistico per l’off-road e consentono di
affrontare i tracciati più impegnativi in ulteriore sicurezza: le prime garantiscono infatti la massima protezione nel fuoristrada più estremo, le seconde aumentano la capacità di carico e consentono il trasporto di attrezzatura per attività outdoor come porta bici e portasci/tavola.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi