Mercedes Classe B160 CDI Test

Mercedes Classe B: la nostra prova

08/01/2014
11.561 Views
mercedes-classe-b160-cdi-test-01

Mercedes Classe B 160 CDI – Iniziamo i test del 2014 con la prova della Mercedes Classe B 160 CDI, con motorizzazione diesel 1500 da 90 cavalli, guidabile anche dai neo patentati.

Com’è?
La linea rinnovata qualche anno fa della Classe B ha tutti gli elementi caratteristici delle nuove Mercedes. Risulta simile alla Classe A, vettura con la quale ha in comune molto a partire dal telaio. Il design è deciso, scolpito e slanciato (per essere una monovolume) con la classica eleganza del marchio con la stella a tre punte. Il modello in prova è di color nero e crea un bel contrasto con gli interni chiari, belli anche se poco funzionali su un auto che dovrebbe avere la famiglia come cliente ideale.

Come va?
Il motore da 90 cavalli è più che sufficiente per muovere la vettura. La coppia ai bassi regimi offre un discreto spunto utile nei sorpassi, anche se, superati i primi “giri”, ha poco da dire. Il cambio a sei rapporti, morbido e preciso, permette di trovare la coppia ideale, sempre che non vogliate dar troppo retta al suggeritore di marcia del sistema ECO che indica quasi sempre di viaggiare ad una o due marce superiori a quelle che usereste, ma alla fine è il suo scopo: farmi risparmiare sui consumi. Sterzo buono soprattutto alle basse velocità, a velocità autostradali l’ho trovato un po’ troppo leggero. Leggera anche la frizione e la leva del cambio, entrambe non da auto sportiva ma da auto pratica e guidabile da tutti. Tenuta di strada complessivamente buona, anche se a velocità autostradali l’ho trovato un po’ troppo “ballerina”. Modulare la frenata. I consumi sono veramente bassi, la casa dichiara tra i 3,8 e 4,1 litri di gasolio per 100 km ed in effetti con una guida attenta (ma non troppo 🙂 ), non ci si allontana molto.

mercedes-classe-b160-cdi-test-13

All’interno la qualità percepita è buona. E’ facile trovare la posizione di guida ideali e i comandi sono quasi tutti a portata di mano e facili da raggiungere, dico quasi perché ho trovato scomoda la posizione del controllo della temperatura e condizionatore. Dietro lo spazio è buono per quattro persone in cinque si sta un po’ sacrificati. Ho apprezzato la presenza degli attacchi ISOFIX per i seggiolini.

Nota a margine per il bagagliaio. Veramente generoso e facile da utilizzare. Nella versione con kit di riparazione della gomma, senza ruota di scorta per capirci, è disponibile anche un ulteriore abbondante vano.

Pregi e Difetti
Complessivamente la Classe B 160 CDI mi è piaciuta, è una buona vettura, sicura ed elegante, perfetta per una famiglia magari con figli prossimi alla patente o neo patentati. Sorpreso positivamente dal bagagliaio e dai ridotti consumi. Un po’ meno dal comportamento dinamico, tutto un po’ troppo “morbido”, ma probabilmente dipende dal fatto che prediligo vetture più sportive.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi