Jaguar Mille Miglia 2014

Mille Miglia 2014: 10 prestigiose Jaguar

Jaguar sarà presente alla 1000 Miglia 2014 con dieci prestigiose veture alcune guidate da personaggi famosi come Jay Leno, Jeremy Irons, Brian Johnson, Martin Brundle e Bruno Senna

Jaguar Mille Miglia 2014

Jaguar Mille Miglia – Sarà un team di piloti d’eccezione ad affrontare per Jaguar Heritage Racing la leggendaria Mille Miglia, in programma dal 15 al 18 maggio. Dieci tra le auto più rappresentative della gloriosa storia Jaguar, saranno le protagoniste per il brand britannico della famosa gara automobilistica e vedranno alla guida importanti rappresentanti del mondo dello spettacolo, della musica e dello sport.

Nel parterre di personaggi famosi che guideranno le auto Jaguar spiccano Jay Leno e Jeremy Irons; Jay Leno, conduttore per 22 anni del Tonight Show e grande appassionato di auto e di Jaguar, sarà al volante di una XK 120 del 1951 appartenuta a Sir James Scott-Douglas, mentre l’attore premio Oscar Jeremy Irons, guiderà la XK 120 del pilota Jim Swift.

Il mondo della musica vedrà diversi suoi esponenti a bordo dello storiche vetture Jaguar: Brian Johnson, frontman del gruppo hard-rock AC/DC e grande appassionato di motori, guiderà una C-TYPE; Elliot Gleave, rapper conosciuto con il nome d’arte di Example, sarà al volante di una XK 120 del 1951 accompagnato dalla moglie Erin; la cantautrice scozzese Amy Macdonald si metterà alla prova sul percorso della Mille Miglia con una XK 140, appartenuta al pilota britannico David Hobbs; il cantautore belga Milow, infine, sarà alla guida di una C-TYPE insieme a Bernard Kuhnt, Jaguar Land Rover Regional Director per l’Europa.

Dal mondo dei motori provengono invece Andy Wallace, vincitore di una 24 Ore di Le Mans, che guiderà la C-TYPE che nel 1952 vinse il Gran Premio di Reims guidata da Sir Stirling Moss, Martin Brundle e Bruno Senna, che condivideranno il penultimo esemplare della famosa D-TYPE, modello del quale quest’anno ricorre il 60° anniversario.

Mike Cross, Jaguar Vehicle Integrity Chief Engineer guiderà la famosa XK 120 Coupé di Stirling Moss, mentre l’attore David Blakeley e la modella e presentatrice TV Jodie Kidd, condivideranno una XK 120.

La squadra di auto d’epoca Jaguar sarà inoltre seguita sull’intero percorso di gara da alcuni esemplari della nuova F-TYPE Coupé, la Jaguar di serie più dinamica e performante mai prodotta.

Sabato 17 maggio i piloti del team Jaguar Heritage Racing avranno inoltre occasione di sostare a Villa le Maschere, a pochi passi da Firenze, per partecipare ad un evento riservato ed esclusivo, prima di ripartire alla volta del traguardo di Brescia.

fonte: comunicato Jaguar

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi