Moto _Di Ferro Bobber Prova

Moto _Di Ferro: in sella alla Bobber – la nostra prova

La nostra prova della stupenda Bobber _Di Ferro, una moto che non passa inosservata.
14/10/2014
6.746 Views
Moto-_Di-Ferro-Bobber-Prova-12

Moto _Di Ferro Bobber – Appena vedi la Bobber sembra una moto come tante altre ma ci si accorge che ha qualcosa in più senza capire cosa, la moto ti affascina e cattura lo sguardo. Dopo qualche istante che si guida lo si capisce dagli sguardi della gente, ad ogni sosta ci si accorge che quasi tutti ti guardano con molto interesse, non manca qualcuno che, fermo al semaforo, tira giù il finestrino e ti fa i complimenti per la moto.

La Bobber Di Ferro è una moto semplice senza troppi fronzoli, in perfetto stile, ma allo stesso tempo b>curata nei minimi dettagli, come la chiave o il nuovo tappo serbatoio interamente ricavato dal pieno, ma che purtroppo non siamo riusciti a vedere, è ancora top secret :).

Moto-_Di-Ferro-Bobber-Prova-15

Come va?
La moto in prova è la “prima versione” della Bobber con motore 650 cc, l’attuale versione è un 2 cilindri da 773 ccuna moto perfetta per “passeggiare”. Va comunque detto che quando si accelera la potenza non manca.

L’erogazione del motore è molto pulita e lineare, il cambio è molto preciso e silenzioso, forse anche troppo. L’innesto delle marce è talmente preciso e silenzioso che alcune volte mi è venuto il dubbio di non avere inserito la marcia, ma questo non è un difetto sono sicuro che per molti è un gran pregio.

La moto si guida molto bene, saliti in sella ci si sente subito a proprio agio, bastano pochi metri per sentirsi a proprio agio. La Bobber è abbastanza agile e viste le dimensioni si riesce a muoversi nel traffico senza troppi problemi.

Moto-_Di-Ferro-Bobber-Prova-13

La posizione di guida è comoda, non posso dire lo stesso della sella! Dopo qualche chilometro ci si rende conto che la sottilissima sella non ammortizza troppo e si comincia ad avere qualche doloretto di troppo. Tranquilli, il problema è già risolto :), la nuova versione monta una più comoda ed efficace sella al gel. La sella accoglie comodamente due persone.

Sono rimasto colpito dai minuscoli specchietti. A prima vista credevo di essere difronte a degli specchietti montati solo perché obbligatori ma che non sarebbero stati minimamente utili. Dopo averli sistemati mi sono reso conto che nonostante la loro dimensione svolgevano a pieno la loro funzione.

Moto-_Di-Ferro-Bobber-Prova-5

Una delle cose che mi è piaciuto di più è il sound della Bobber. Non è una di quelle moto che fa solo rumore ma il sound che esce dai tubi di scarico, se pur non proprio silenzioso, è bellissimo. Ti viene voglia di guidare la moto solo per ascoltare il suono degli scarichi.

L’assenza di qualsiasi protezione dall’aria rende meno piacevole la guida quando le velocità iniziano a salire, ma come già detto, non è una moto nata per correre e quando si guida la voglia di andare veloci non viene. La moto ti invoglia a guidare con calma e tranquillità guardandosi in giro, una moto perfetta per farsi una gita fuori porta.

Conclusioni
Non sono un amante del genere, ma la Bobber _Di Ferro mi è piaciuta molto nonostante la sella :). Non è una moto da turismo, non nasce per fare centinaia di chilometri al giorno, come sottolinea il serbatoio non troppo capiente. E’ una moto perfetta per passeggiare, in sella alla Bobber ci si rilassa e ci si diverte. Rimaniamo in attesa di vedere il nuovo tappo serbatoio che esteticamente potrebbe mettere la classica ciliegina sulla torta.


Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi