Nissan Leaf 100000

Nissan Leaf: coperta di monete la numero 100.000

20/01/2014
1.004 Views

Nissan Leaf 100000

Nissan LEAF, il veicolo elettrico più popolare al mondo, raccomandato dal 95% dei clienti che già lo possiedono, ha raggiunto un traguardo davvero notevole nella sua ancora giovane vita.

A soli tre anni dalla commercializzazione a livello mondiale, Nissan ha consegnato l’esemplare numero 100.000 del suo modello a zero emissioni. La vettura, una Nissan LEAF Tekna top di gamma in versione bianca prodotta nel Regno Unito, è stata venduta a un acquirente britannico che vive a Hampshire.

“Per un’auto talmente rivoluzionaria, raggiungere questo traguardo di vendita in così poco tempo è un risultato a dir poco formidabile” dice Guillaume Cartier, Senior Vice President Vendite e Marketing, Nissan Europe.

“Non dimentichiamo che al momento del lancio di Nissan LEAF, nel 2010, le infrastrutture di ricarica stavano ancora muovendo i primi passi. Un fatto che però non ha scoraggiato gli acquirenti più lungimiranti, che da subito hanno saputo riconoscere i vantaggi di un’auto elettrica progettata per essere elettrica. Tre anni dopo, molti di quei clienti sono già alla loro seconda Nissan LEAF. Con 5 posti, 5 porte e una capienza del bagagliaio all’avanguardia Nissan LEAF è il veicolo elettrico perfetto per il mondo reale.

“Nel frattempo, molte città stanno vedendo crescere la rete di punti di ricarica rapida e questo favorisce la vendita della pluripremiata LEAF.”

Per festeggiare questo successo commerciale, Nissan ha prodotto una versione esclusiva di Nissan LEAF, dotata di 100.000 optional extra davvero speciali, a rappresentare ogni singola auto venduta. La vettura risplende grazie al rivestimento speciale realizzato con 50.000 monete da due pence di sterlina britannica e 50.000 monete da due centesimi di euro.

La scelta delle monete vuole indicare quanto sia economico gestire una Nissan LEAF, ovvero solo 0,02 sterline a miglio e meno di 0,02 euro a chilometro.

Il rivestimento di Nissan LEAF in monetine ha richiesto a un team di tre specialisti ben sette giornate di lavoro. L’auto è ricoperta per metà da sterline e per l’altra metà da euro, con la scritta ‘LEAF’ ottenuta sovrapponendo tre strati di monete.

Difficile, però, che questa dotazione opzionale entri a far parte degli allestimenti disponibili sul mercato: le monete, infatti, aggiungono la bellezza di 504 kg al peso complessivo del veicolo.

La speciale Nissan LEAF è stata messa in esposizione presso il concessionario Martins di Winchester, che ha venduto il centomillesimo esemplare al dentista Brett Garner, un ‘patito di tecnologia’ – come lui stesso si definisce – che esercita nei pressi di Fareham, sulla costa meridionale dell’Inghilterra.

Brett è stato incoraggiato a considerare la LEAF da un amico che l’aveva già comprata e che ne era entusiasta non solo per le emissioni zero e la sofisticata tecnologia, ma anche per i bassi costi di gestione.

“Mi diceva che stava risparmiando una fortuna. All’inizio mia moglie non era convinta, ma abbiamo fatto due conti, considerando costi di manutenzione, assicurazione, soldi risparmiati per il carburante, ecc., e si è un po’ ammorbidita. Quando poi abbiamo usato l’auto per un viaggio andata e ritorno di oltre 800 km, si è definitivamente convertita all’idea. Il viaggio è stato un po’ più lungo del normale, perché ci siamo fermati per una ricarica rapida sia all’andata che al ritorno… e ora pretende di avere la LEAF per sé un paio di giorni a settimana” aggiunge.

La LEAF è perfetta per gli spostamenti quotidiani di Brett, circa 80 km al giorno, e i Garner si sono fatti installare un punto di ricarica domestico fornito dalla British Gas.

“Abbiamo un’altra auto ad alimentazione convenzionale a casa, ma la usiamo poco perché consuma parecchio, 11 litri di benzina ogni 100 km” conclude.

Il successo di LEAF conferma la posizione di leadership occupata da Nissan tra i produttori mondiali di veicoli elettrici e ne sottolinea il ruolo pionieristico nel ridefinire il modo di concepire la mobilità del futuro.

Al di là del motore elettrico privo di emissioni, Nissan LEAF trabocca di tecnologie innovative, come l’interconnettività per gli smartphone, e offre in uguale misura raffinatezza e piacere di guida.

“Nissan LEAF è rivoluzionaria sotto ogni profilo, e negli ultimi tre anni ha contribuito molto al cambiamento di atteggiamento nei confronti dei veicoli elettrici. A dire il vero, alcuni dei migliori ‘venditori’ di LEAF sono proprio i nostri clienti pienamente soddisfatti, che non perdono occasione di elogiarla. Siamo certi che le prossime 100.000 unità vendute a livello mondiale arriveranno ancora più in fretta” afferma Cartier.

fonte: comunicato Nissan

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi