Peugeot 208 T16 Andreucci

Peugeot 208 T16: dopo il Campionato Italiano vince il MonzaRallyShow 2014

Peugeot 208 T16 centra un'altro successo e dopo il Campionato Italiano la coppia Paolo Andreucci - Anna Andreussi conquista la vittoria al MonzaRallyShow 2014
01/12/2014
1.134 Views
Peugeot-208-T16-Andreucci-3

Peugeot 208 T16 – La 208 T16 e la coppia Paolo Andreucci – Anna Andreussi vincono il MonzaRallyShow 2014 celebrando nel migliore dei modi lo scudetto recentemente conquistato. Nell’ultima uscita stagionale a bordo della 208 T16 con livrea Tricolore conquistano, infatti, la categoria R5 in una gara brianzola combattutissima.

Per Paolo Andreucci e Anna Andreussi la soddisfazione di vincere anche il Masters’ Show, la sfida spettacolo uno contro uno sul rettilineo dell’autodromo.

Ottima la prova di Simone Giordano, il vincitore del Peugeot Competition il trofeo promozionale riservato ai piloti privati del Leone, che al debutto da ufficiale sulla 207 Super 2000 riesce a migliorare i propri tempi speciale dopo speciale, classificandosi undicesimo nella categoria S2000 – categoria che ha visto al via ha visto ben 29 vetture.

Paolo Andreucci: “Un finale perfetto per la nostra stagione. Una vittoria in una gara a cui tutti tenevamo molto. E soprattutto una vittoria sudata, fino all’ultima prova. Abbiamo fatto registrare degli ottimi rilievi cronometrici, lasciandoci dietro in molte speciali e nella classifica finale molte vetture della categoria WRC. Sono molto soddisfatto: le regolazioni sulla vettura e la scelta degli pneumatici Pirelli sono state perfette. In condizioni di umido e pioggia, con il fondo che cambiava molto spesso aderenza, siamo riusciti a trovare il miglior equilibrio tra prestazioni e tenuta”.

Simone Giordano: “Sono riuscito a non farmi prendere troppo dall’emozione. C’è stata ma, grazie all’aiuto di tutto il team, sono riuscito a calarmi subito nell’atmosfera della gara. Un rally difficile e tirato, in condizioni meteo molto variabili. Un debutto non certo facile, la prima prova speciale sulla Super 2000 della mia vita l’ho fatta di notte e sotto la pioggia, sicuramente un battesimo di fuoco.. Poi per me era la prima volta su una vettura quattro ruote motrici…penso di essermela cavata. Soprattutto mi sono veramente goduto questo premio che Peugeot Italia ha messo a disposizione. Era la cosa più importante per me. Una stagione da incorniciare a bordo della mia 208 R2, la vittoria nel Peugeot Competition e questi fantastici quattro giorni da ufficiali al MonzaRallyShow. Sono felice”.

fonte: comunicato Peugeot

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi