smart ebike LIVE

Urban Mobility Center Mercedes: apre a Roma il primo

Mercedes apre a Roma l'Urban Mobility Center, noi ci siamo stati ecco cos'è e come "servirà" la città
26/06/2014
2.919 Views
smart-ebike-live-21

Urban Mobility Center – In pieno centro di Roma, in una via tradizionalmente vocata allo shopping di romani e turisti, ha aperto da pochi giorni il primo Urban Mobility Center Mercedes, spazio che vuole essere sia una “porta” per il mondo Mercedes ma anche un punto di interscambio per la mobilità cittadina. Con il nuovo store i “punti” Mercedes in Roma arrivano a 10, segnale di una forte interazione tra la città e il marchio tedesco, interazione che dura da più di 40 anni. Il futuro delle smart city di Mercedes prevede delle città in cui ci si possa muovere in modo green ed intelligente, passando ad esempio dalla propria vettura ad una in sharing o alla bicicletta. Mercedes si sta “attrezzando” per rendere questo futuro sempre più reale e prossimo. In questa visione si inserisce (e si inseriranno i prossimi) Urban Mobility Center.

Vittorio Braguglia, Amministratore Delegato Mercedes Benz Roma ha dichiarato: “Il nostro Urban Mobility Store rappresenta un nuovo importante strumento per entrare in contatto con i clienti e tenere vivo lo speciale rapporto che lega i nostri marchi al pubblico italiano e romano in particolare. Siamo convinti che contribuirà ad alimentare un successo basato su prodotti e soluzioni di mobilità innovativi in grado di venire incontro e spesso anticipare le esigenze dei clienti”

Lo spazio di 220 mq, in Via Cola di Rienzo 13 permetterà di scegliere e configurare a propria Mercedes o smart, comprare merchandising e abbigliamento della Mercedes Benz Collection, avere tutte le informazioni sui marchi Mercedes, smart e Brabus, avere informazioni su car2go e anche di noleggiare le moderne ed ecologiche smart ebike al prezzo di 10€ l’ora per poter godersi la città eterna dalle due ruote, cosa che noi abbiamo fatto con vero piacere.

smart-ebike-live-01

scoprire Roma in smart ebike

La smart ebike è all’apparenza una bella bicicletta, rifinita, “stilosa” e con componentistica di qualità a partire dai freni a disco Magura o dalla cinghia dentata in carbonio, ma che nasconde un’anima elettrica un piccolo motore elettrico posizionato nel mozzo della ruota posteriore, alimentato da una batteria al litio da 423 Wh, in grado di spingere la bici a 25 Km/h in piano

Appena saliti in sella abbiamo acceso il computer di bordo (non troppo dissimile dai computer che normalmente vediamo sulle bici) e la ebike è pronta a partire. Grazie a due bottoni posti sul lato sinistro del manubrio è possibile selezionare fino a quattro livelli di potenza del motore elettrico o di frenata. La ebike ha un’autonomia di circa 100 Km ma molto dipende dal percorso e dallo stile di guida. Si ricarica durante la frenata o comodamente a casa staccando la batteria. In alternativa al computer di bordo è possibile utilizzare l’iphone per il quale è stata già studiata un’app dedicata.
La ebike smart è un’ottima bici elettrica e permette di muoversi in modo ecologico praticamente senza fare fatica.

Difetti? Oltre al prezzo, un po’ elevato 2923 euro (anche se in linea ad altre bici elettriche sul mercato), risulta un po’ troppo rigida andrebbero modificati sellino e forse introdotta una forcella anteriore per meglio assorbire le asperità del terreno.

Un’ultima curiosità: come tutte le smart anche la ebike ha la sua versione “pimpata” da brabus che però non verrà importata in Italia. Il motivo? Corre troppo andrebbe targata…

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi