Volkswagen XL Sport LIVE

Volkswagen XL Sport: quattro ruote con motore della Ducati Superleggera

Dalla campionessa dei consumi XL1, Volkswagen crea una versione sportiva in grado di raggiungere i 270 Km/h con un ottimo rapporto peso potenza ed una linea che non passa inosservata
Volkswagen-XL-Sport-LIVE-1

Volkswagen XL Sport – Al Salone di Parigi Volkswagen presenta la concept XL Sport, versione sportiva della parsimoniosa XL1. A spingere l’auto un motore motociclistico V2 1199 DOHC sviluppato da Ducati (lo stesso della 1199 Superleggera) che raggiunge gli 11.000 giri e 200 cavalli di potenza, ovviamente dotato della distribuzione desmodromica. La trazione posteriore è trasmessa tramite il cambio a doppia frizione 7 rapporti DSG.

Grazie all’ampio utilizzo di materiali leggeri, come carbonio e magnesio, il peso della XL Sport si ferma a soli 890 Kg ottenendo così un ottimo rapporto peso potenza che, in coppia con l’ottima efficienza aerodinamica, le permettono di raggiungere i 270 Km/h e i 100 in soli 5.7 secondi.

Volkswagen-XL-Sport-LIVE-8

Esteticamente la XL Sport è simile alla sorella XL1 ma a proporzioni da sportiva ben “piantata” a terra. Il frontale ampio include i doppi proiettori a LED e le prese d’aria Air Curtains, che consentono alla zona anteriore della vettura di fendere in modo ottimale l’aria, deviandola efficacemente sul frontale e lungo i lati. Diversamente a quello che avviene nella XL1, identificata da un profilo che si stringe nella parte posteriore, l’ampiezza del “dietro” della XL Sport è uguale all’anteriore. Dietro la fascia di LED rossa mette in evidenza la forma del posteriore.

Volkswagen-XL-Sport-6

L’abitacolo della XL Sport si basa sugli interni della XL1; è stato tuttavia modificato e individualizzato mediante speciali dettagli al fine di adeguarlo al dinamismo completamente originale della vettura. La XL Sport dispone quindi di una strumentazione digitale specificamente concepita per le competizioni.

Come per la XL1 anche le XL Sport Volkswagen verrà realizzata in serie limitata a soli 500 esemplari.


Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi