Audi A5 DTM

Audi A5: la limited DTM

Audi realizza una edizione speciale della coupé A5 dedicata al campionato turismo tedesco DTM
14/10/2015
1.840 Views

Audi A5 DTM

Audi A5 DTM – Audi porta lo spirito del DTM dalla pista alla strada – con Audi A5 edizione speciale DTM.

Un potente 3.0 TDI da 245 cavalli, ruote da 20 pollici, design dinamico e sedili avvolgenti sottolineano il legamne della coupé a due porte con la versione da corsa che protagonista nel Touring Car Masters tedesco (DTM).

La Audi A5 DTM fa girare la testa con il suo design speciale da corsa. Il cofano anteriore, portiere e lunotto portano il logo DTM, Quattro e Audi Sport. La carrozzeria è color rosso Misano e contrasta con gli elementi nero parti sulla parte anteriore e posteriori, dando enfasi aggiuntivo al fascino sportivo di questo modello in edizione limitata.

Audi A5 DTM Lato

 

I cerchi in lega di alluminio di Audi Sport mostrano un design a cinque doppie razze opaca color titanio e hanno dimensioni: 9J x 20, per 265/30 R 20 pneumatici.

Con la porta aperta, la luce d’ingresso proietta un logo DTM sulla strada. Il battitacco della edizione speciale visualizzano l’etichetta Audi Sport e finestrini posteriori sono oscurati.

L’interno è dominato dai sedili avvolgenti adottati nella versione RS. Le coperture dello schienale e gli intarsi della portiera cosè come la console centrale sono color Misano rosso. Rosse anche le cuciture dei sedili in pelle e del volante sportivo multifunzionale in parte rivestita in Alcantara.

Audi A5 DTM Portiera DTM

Il cofano della Audi A5 DTM selezione cela il potente motore 3.0 TDI con una potenza di 245 cv (180 Kw) e 580 Nm di coppia. Accelera da 0 a 100 km / h in 5,9 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata elettronicamente di 250 km/h. Il cambio S tronic a sette rapporti trasmette la potenza del motore al sistema di trazione integrale permanente quattro.

Audi ha limitato la produzione per A5 DTM a 50 auto, ad un prezzo di Euro 74.540 in Germania.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi