BMW ALPINA B6 xDrive Gran Coupe

BMW ALPINA: la nuova B6 xDrive Gran Coupe

BMW ALPINA presentano la nuova "Gran Coupé" la B6 xDrive con oltre 600 cavalli e tanta elettronica per gestirli
12/02/2015
2.044 Views
BMW-ALPINA-B6-xDrive-Gran-Coupe

BMW ALPINA B6 xDrive Gran Coupe – BMW ALPINA presentano una nuova performante berlina la B6 xDrive Gran Coupé. L’auto è basata sulla sportiva BMW Serie 6 Gran Coupé e verrà prodotta in piccola serie per i clienti più esigenti.

Design ed Interni

La già bella Serie 6 è stata ulteriormente migliorata. Il davanti monta uno nuovo spoiler più performante ed una griglia rivisitata; anche il cofano è stato ridisegnato con delle forme più aggressive. Nel retro i quattro terminali di scarichi sottolineano le intenzioni “bellicose” della ALPINA. Ma la parte migliore, come in ogni ALPINA, è rappresentata dai bellissimi cerchi in lega da 20 pollici che montano gomme 295/30 ZR20 al posteriore e 255/35 ZR20 al posteriore.

BMW-ALPINA-B6-xDrive-Gran-Coupe-Tre-Quarti-Posteriore
BMW ALPINA B6 xDrive Gran Coupe Dietro

All’interno ritroviamo lo stesso spirito ALPINA, un mix tra lusso e sportività realizzato con materiali di prima qualità: pelle e legno. La colorazione gioca di contrasti con il caratteristico Blue ALPINA.

Meccanica e Motorizzazioni

Sotto il cofano batte un motore 4.4 litri V8 Bi-Turbo da 600 cavalli. Rispetto al motore di serie della Serie 6 sono state apportate delle pesanti modifiche a partire dai nuovi turbo fino ad arrivare ai pistoni MAHLE progettati per resistere a temperature e pressioni più elevate. Il cambio automatico a 8 rapporti ZX offre cambiate perfette e può essere impostato in tre modalita: Automatic, Sport e Manual.

BMW-ALPINA-B6-xDrive-Gran-Coupe-Interni
BMW ALPINA B6 xDrive Gran Coupe Interni

L’elettronica della xDrive permette la migliore distribuzione della potenza garantendo il massiomo della trazione e del controllo. Il telaio utilizza una specifica calibrazione degli ammortizzatori e degli stabilizzatori. Lo sprint da 0 a 100 avviente in poco più di 3 secondi e mezzo. La velocità massima è limitata elettronicamente a 300 Km/h.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi