BMW Serie 1

BMW: la Serie 1 si rinnova | Video

BMW rinnova la Serie 1 a cinque e tre porte con design esterno ampliamente rivisitato, abitacolo dall’ambiente premium più sofisticato e nuove varianti di equipaggiamenti. Da subito ci sarà anche la versione "M"
BMW-Serie-1-02

BMW Serie 1 – Dopo quasi 10 anni di commercializzazione e quasi 2 milioni di esemplari venduti BMW rinnova la “piccola di casa” con importanti interventi di design che ne aggiornano le linee senza stravolgerle.

Design ed Interni

Il design esterno continua a trasmettere una sensazione di sportività elegante e raffinata con il classico aspetto da coupé sportiva: cofano lungo e abitacolo arretrato.
L’abbassamento dei gruppi ottici con luce diurna a LED e le prese d’aria ingrandite donano alla nuova versione un’aspetto ancora pià aggressivo. Dietro i passaruota bombati e le linee orizzontali accentuano la larghezza del posteriore che si esaltà nella nuova BMW Serie 1. La sezione posteriore della nuova BMW Serie 1, completamente rivisitata,
viene dominata soprattutto dalle unità delle luci, adesso bipartite e integrate nelle fiancate e nel cofano del bagagliaio. Le nuove luci posteriori si presentano nella tipica forma a L.

BMW-Serie-1-Urban-Line-12
BMW Serie 1 Urban line

Gli interni sono tipicamente orientati verso il guidatore e sono realizzati con materiali pregiati. L’equipaggiamento di serie della nuova BMW Serie 1 è stato completato con la radio BMW Professional e il sistema di comando iDrive. L’ambiente interno è composto così, nel tipico stile del marchio, dal Control Display da 6,5 pollici montato a isola in posizione centrale della plancia portastrumenti, dal Controller inserito nella consolle centrale e dai tasti di selezione diretta e i tasti Preferiti.

Il motore

Sotto il cofano i motori della nuova Serie 1 assicurano prestazioni a consumi ridotti e per la prima volta vengono offerti propulsori a tre cilindri, accanto ai tradizionali quattro e sei cilindri. In alternativa al cambio manuale di serie a sei rapporti, come optional è disponibile anche il cambio Steptronic a otto rapporti.

BMW-Serie-1-M-Sport-15
BMW Serie 1 M Sport

Il “campione” dei consumi è il BMW 116d EfficientDynamics Edition con 85 kW/116 CV e dal consumo combinato di 3,4 litri/100 chilometri ed emissioni di CO2 di 89 g/km (nel ciclo prova UE).
La versione “M” monta il nuovo sei cilindri 3 litri TwinTurbo da 326 cavalli e 45 Nm di coppia, che permette alla nuova 1 di raggiungere i 100 in 5,1 secondi nella versione a 2 ruote motrici e i 4,7 nella versione X.

In combinazione con la trazione posteriore e la ripartizione delle masse quasi perfetta nel rapporto 50 : 50 tra asse anteriore e asse posteriore, la sofisticata delle sospensioni assicura l’inconfondibile comportamento di guida della BMW Serie 1, marcato da agilità e dinamismo. A richiesta sono disponibili l’assetto adattivo, l’assetto sportivo M, lo sterzo variabile sportivo e l’impianto frenante sportivo M.

La Gamma

Rinnovata e ampliata anche la gamma di equipaggiamenti disponibili: Advantage, Sport Line, Urban Line ed M Sport; ognuno fortemente caratterizzato e curato in ogni dettaglio. Ma già nella dotazione di base, tutti i modelli della nuova BMW Serie 1 risultano ricchi di optional. Hanno a bordo non solo la chiusura centralizzata con radiotelecomando e avviamento del motore senza chiave, gli alzacristalli elettrici, gli specchietti retrovisori esterni riscaldabili a regolazione elettrica e il tasto di selezione della modalità di guida, bensì anche il sistema di climatizzazione automatico, il volante in pelle regolabile in altezza e in direzione longitudinale, il sensore pioggia con controllo automatico delle luci, airbag del passeggero disattivabile e la radio BMW Professional con lettore CD, sei altoparlanti e connettore AUX-In.

BMW-Serie-1-Interni-09
BMW Serie 1 Interni

Anche il sistema di comando iDrive con display a colori da 6,5 pollici ad alta definizione, il Controller sulla consolle centrale, i tasti Preferiti e di selezione diretta sono parte dell’equipaggiamento di serie.

Galleria immagini nuova BMW Serie 1

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi