Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake

Ferrari 365 GTB/4: una Shooting Brake unica

Tra le tante "stelle" presenti al Salon prive 2015 della collezione Hexagon sicuramente il pezzo più pregiato è la Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake del 1972

Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake

Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake – Tra le tante “stelle” presenti al Salon prive 2015 della collezione Hexagon sicuramente il pezzo più pregiato è la Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake del 1972 commissionata da Luigi Chinetti (Coco), Jr e realizzata dalla carrozzeria Panther Westwinds.

Costruita al costo di circa quattro nuove Daytona, questa particolare 365 GTB / 4 parte da una berlinetta standard, color Rosso Dino con interni in pelle nera. Una volta completata, è stata spedita negli Stati Uniti e ricevuto da Chinetti Motors negli Stati Uniti.

Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake Tre Quarti Posteriore

L’idea di trasformarla in una shooting brake avvenne nei primi anni ’70, quando l’immobiliarista Bob Gittleman entrò alla Chinetti Motors chiedendo qualcosa un po’ diverso – e “Coco” fu felice di accontentarlo. Con i disegni completati, Coco andò alla Panther Westwinds nel Surrey, in Inghilterra, e due anni dopo la vettura è stata spedita nel Regno Unito.

Panther Westwinds ha modificato la Ferrari Daytona in una shooting brake sorprendente. A differenza delle tradizionali, questa tenuta Daytona non utilizza un portellone posteriore tradizionale, ma un gullwing-stile con cristalli laterali posteriori.

Gli interni sono sostanzialmente nuovi, con gli strumenti montati centralmente nella opulente plancia di legno. Anche il piano di carico è coperto in legno.

Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake Alto

Consegnato a Gittleman in Florida nel 1975, è rimasta in suo possesso fino al 1980. La vettura passò attraverso varie mani, comprese quelle di collezionista di macchina texano e proprietario della squadra corse John Mecum, ed è stata poi acquisita dal collezionista di Ferrari del New Jersey Bill Kontes nel 1988. Dieci anni dopo passo ad un proprietario in Francia.

Nel 2000 è stata esposta al Concorso d’Eleganza di Palazzo di Het Loo in Olanda e un anno dopo al Cartier Style et Luxe Concours al Goodwood Festival of Speed. Meno di 4.000 miglia sul suo contachilometri, questa Ferrari one-of personalizzata è spettacolare e praticamente unica.

Ferrari 365 GTB/4 Shooting Brake Interni

Hexagon Classics ha acquistato la vettura nel 2014 e si mise a la restaurò completamente, impiegando lo stesso artigiano che costrui la macchina mentre lavorava alla Panther Westwinds.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi