Fiat 500C nuova Lounge

Fiat nuova 500C: la nostra prova su strada

Abbiamo provato la nuova Fiat 500, in versione cabrio. Bella e sbarazzina come sempre!
17/07/2015
5.970 Views
Fiat-500C-nuova-Lounge-Tre-Quarti-Destro

Fiat 500C new – Fiat ha presentato il 4 luglio la nuova 500, o meglio l’aggiornamento dell’attuale, un modello rinnovato in oltre 1800 particolari inediti.
In una afosa Torino scaldata da “caronte” l’abbiamo provata e, vsito la stagione, per abbiamo scelto la estiva “C”, cabrio, nel nuovissimo colore Corallo.

L’icona si rinnova

I principali interventi estetici sulla nuova Fiat 500 hanno interessato i fanali che ora possono contare sulla nuova tecnologia LED che assicura notevoli risultati estetici e di visibilità soprattutto diurna. Il fanale sia anteriore che posteriore diventa protagonista, risultando esso stesso elemento distintivo e di design. Le luci diurne realizzate da due semicerchi richiamano lo stemma della 500. I fanali posteriori a “cornice a sbalzo” emergono dalla carrozzeria come pietre preziose lasciando al centro uno spazio dello stesso colore della carrozzeria che alleggerisce e sottolinea ulteriormente le linee. Rinnovati anche i cerchi in lega ora più ricercati e di classe.

La colorazione della vettura in prova, rosso corallo, è una delle tante disponibili. Oltre alla classica “colorazione” il cliente della nuova Fiat 500 può scegliere tra le 6 opzioni “Second Skin” un vero e proprio “wrapping” prodotto in fabbrica con gli stessi standard costruttivi della vettura che permettono ulteriormente di impreziosirla e renderla unica.

Fiat-500C-nuova-Lounge-Sedili

Dentro la 500 del Futuro

La nostra 500 ha interni in tessuto Principe di scozia con elementi in pelle bianca e cuciture rosse (uno delle tante disponibili) che ben si abbinavano con l’esterno. Il bianco generale degli interni dona luminosità e un sensazione “soffice” allo sguardo.

Il nuovo cruscotto mantiene la stessa forma circolare di sempre, ma si aggiorna: le lancette lasciano spazio al digitale e lo “cerchio” informativo centrale è realizzato con un display TFT da 7 pollici sviluppato da Magneti Marelli (disponibile come optional) che fornisce tutte le informazioni necessarie dai consumi al navigatore, dalle impostazioni generali della vetture all’infotainment.

Fiat-500-nuova-Strumentazione-Magneti-Marelli

Il quadrante è un adattamento di quello già adottato sulla X e rappresenta un bel tocco di “futuro”. Continuando a parlare di futuro, il sistema infotainment può ora contare sul sistema Uconnect con display Touchscreen da 5 pollici (sull’allestimento Lounge), con radio digitale DAB, navigatore realizzato in collaborazione con TomTom, prese usb e bluethoot. Ma la vera novità è rappresentata dal sistema UConnect Live che grazie ad un App di collegamento col proprio smartphone permette di avere disponibile tutto il database musicale di Deezer, le stazioni radio di TuneIn, le news fornite da Reuters nonché la possibilità di gestire i propri account Facebook e Twitter. Sulle funzionalità e le potenzialità del nuovo UConnect non si discute, ma non finisce di convincermi l’estetica che a mio parere “sporca” le linee pulite della plancia e risulta poco integrato.
Il resto degli interni non ha subito particolari stravolgimenti ma piccoli aggiustamenti per migliorare ulteriormente il comfort a bordo, come ad esempio il poggiatesta ridisegnato.

Meccanica: squadra che vince non si cambia

La meccanica è la stessa della “vecchia” ma con un aggiornamento nei freni, cresciuti di dimensione, per aumentare la sicurezza. Come nella passata 500, il telaio si conferma ben realizzato. La Fiat 500 è una vettura sincera, incollata a terra, che permette anche di divertirsi nei misti (le colline Piemontesi si sono dimostrate un terreno ideale per il nostro test, sia per motivi paesaggistici che di “movimento” della strada).

Il 1.2 Fire è una certezza. La erogazione è fluida, vellutata, silenzioso e parco nei consumi. Tecnicamente stiamo parlando di un 4 cilindri da 69 cavalli e 102 Nm di coppia, EURO 6, che permette consumi, dichiarati, di 5 litri per 100 Km nel ciclo combinato (la nostra prova ha più o meno confermato i consumi). La velocità massima è di 160 Km/h. Il tempo da 0 a 100 è di 12,9 secondi.

Fiat-500C-nuova-Lounge-Tre-Quarti-Posteriore

Guascona come sempre

Viaggiare sulla Fiat 500 è sempre un piacere ed ora ancora di più. Come sottolineava il responsabile design 500 è un’auto sorridente che mette nel giusto mood. Questa sua “felicità” si percepisce nei dettagli, nelle forme, nei materiali. Come vedete anche dalle foto, la 500 non è stata stravolta ma semplicemente aggiornata, aggiornata quel tanto da fare dire ad un signore che abbiamo incontrato durante il test: “Che bella, proprio bella, la compro per mia moglie, dove la posso compare?”

nb.: le foto sono state realizzate ai Ciliegi Golf Club di Pecetto (TO). La foto del display è del versione con motorizzazione Twin Air 105 cavalli.

Vettura provata: Fiat 500C Lounge, motore 1.2 8V 69 cavalli EURO6, optional: sistema UConnect, Display TFT 7 pollici, fendinebbia, retrovisore elettrocromatico.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi