Ford Mustang Sam Soto

Ford Mustang: 720 cavalli di potenza!

Chi non elaborerebbe una Mustang fino a farle sputare fuoco dai borbottanti scarichi? Questa è l’idea che è venuta a Sam Soto quando si è ritrovato tra le mani una S550 nuova fiammante
14/12/2015
2.082 Views

Ford Mustang Sam Soto Tre Quarti

Ford Mustang Blue Steel S550 – Chi non elaborerebbe una Mustang fino a farle sputare fuoco dai borbottanti scarichi? Questa è l’idea che è venuta a Sam Soto quando si è ritrovato tra le mani una S550 nuova fiammante che è l’evoluzione tecnica della S197 ma ha una linea nuova e una faccia da cobra che sembra fatta apposta per diventare ancora più cattiva.

Sam  è il proprietario di Stege3 Performance,  una factory  di Oceanside (California) specializzata in bombe su quattro ruote. Questa auto è servita a Sam anche per farsi una bella pubblicità sgasando e facendo sgommare quei gommoni Toyo pazzeschi  che vedete in foto.

Ford Mustang Sam Soto Davanti

Sotto la carrozzeria c’è un assetto ribassato Air Lift Performance che permette di regolare a piacimento il camber, rigidità e l’altezza della vettura.

Parlavamo di gommoni Toyo…avete presente  285/35 R888 all’anteriore e un folle 315/30 R888 dietro? Ecco…

Ford Mustang Sam Soto Motore

Sotto il lungo cofano ruggisce un V8 che dai 453 CV di serie schizza (grazie ad un compressore V3 Vortech) a ben 720 CV!

La cattiveria del motore non è affatto nascosta, anzi è enfatizzata dai grandi passaruote e dall’alettone, senza contare l’assetto basso che fa sembrare questa Mustang un cobra pronto ad attaccare chiunque abbia a tiro.

fonte e altre info: Mustangandfords.com

Mauro Di Mise

Motociclista da sempre, cresciuto a super e due tempi. Amo i motori belli con un suono appagante, ma sono anche attratto dalle nuove tecnologie.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi