Golf GTD Variant

Golf GTD: arriva la versione Variant

Per la prima volta nella storia, la Golf GTD sarà disponibile anche in versione Variant

Golf GTD Variant

Golf GTD Variant – Fin dal 1982 il logo GTD, Gran Turismo Diesel, rappresenta le Golf che promettono sportività ed economicità nei consumi. Per la prima volta questa sigla sarà presenta nella versione “Variant”.

La Golf GTD Variant sarà lanciata al prossimo salone di Ginevra con un motore 2 litri TDi da 184 cavalli e 380 Nm di coppia che le permette di raggiungere i 100 in soli 7,9 secondi con consumi che si fermano a 4,4 litri per 100 Km con emissioni di CO2 di 125 g/Km

Esteriormente l’aspetto sprtivo è sottolineato dalla griglia anteriore a nido d’api, luci posteiori scure, cerchi in lega da 17 pollici e doppio scarico cromato. All’interno viene ripreso il tema della sportività, con sedili sportivi con tessuto Clark Tartan ed inserti neri ed alluminio.

Standard nella nuova GTD Variant ci saranno i fari bi-xenon, le sospensioni sportive, che abbassano la vettura di 15 mm, e lo sterzo progressivo. Opzionali i cerchi in lega da 18 pollici e la copertura dei sedili in Alcantara o pelle. Saranno disponibili due pack: Sports e Design.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi