Infiniti Q30

Infiniti Q30: compatta ed elegante

Anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2015 per la Infiniti Q30, la nuova vettura compatta del segmento premium per il moderno cliente automobilistico.

Infiniti Q30

Infiniti Q30 – In anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2015, la Infiniti Q30 è la nuova vettura compatta del segmento premium per il moderno cliente automobilistico. La Q30, porta per la prima volta Infiniti a entrare a livello globale nel segmento in forte crescita dei modelli compatti Premium.

Progettato per una nuova generazione di acquirenti che non vuole essere “identificata” per la scelta della sua automobile, la Q30 non è certo convenzionale con il suo carattere deciso e le forme fortemente caratterizzanti.

Un importante aspetto che rende la Q30 differente dalle altre compatte tradizionali del segmento, è la combinazione tra la sua altezza da terra e la sua altezza totale, comparabile a quella di modelli provenienti dal segmento tradizionale delle compatte (1.495 mm esclusa la versione Sport che misura 1.475 mm).  Il risultato è un profilo ispirato alle vetture coupé molto distintivo, ulteriormente sottolineato da una superficie vetrata laterale che segue i flussi dinamici.

Infiniti Q30 Lato

La Q30 declina tutti i concetti di stile del design Infiniti e li ha sviluppati per ottenere nuove linee particolarmente dinamiche.  La griglia a doppio arco con mesh 3D, per esempio, si è evoluta dalla Q50, con un movimento più fluido verso i proiettori. Morbide curve si fondono a tratti scolpiti che fluiscono sopra al cofano a doppia onda, sopra i parafanghi e lungo la linea della carrozzeria sino alle spalle possenti della vettura a creare i tratti caratteristici del disegno a firma Infiniti. Guardando i montanti della vettura un ulteriore stilema distintivo di Infiniti, la curva in avanti a forma di mezza luna che enfatizza la sensazione di movimento, anche da fermo. Il contrasto del lungo, tetto ribassato offre un profilo che ricorda una shooting-brake moderna, la maggiore altezza da terra contribuisce a rafforzare l’impatto visivo della Q30.

Oltre al modello base, la Q30 offre due versioni, la ‘Premium’ e la ‘Sport’, versioni che offrono un maggiore livello personalizzazione degli esterni.

La Q30 Premium si differenzia dal modello Base per: proiettori anteriori fendinebbia a LED, specchietti retrovisori esterni riscaldati (Heated wing) in accordo con il colore della carrozzeria, e i doppi scarichi rettangolari cromati.  A completare la versione Premium sono i cerchi in lega da 18 pollici.

Infiniti Q30 Tre Quarti Posteriore

La versione Sport della Q30 si caratterizza  per il paraurti dedicato di generose dimensioni e la griglia anteriore in colore nero lucida.  Le “minigonne” nel  colore della carrozzeria  sottolineano  il carattere dinamico del modello, ulteriormente  enfatizzato nel posteriore dal doppio scarico con finiture cromate scure e rettangolari. La versione Sport viene completata da cerchi in lega da 19 pollici.

L’elevata altezza da terra della Q30 Premium consente alla seduta di essere posizionta perfettamente (531mm) l’ingresso e l’uscita dalla vettura risultano così particolarmente agevolate. Un montante anteriore snello consente invece una migliore visibilità. La versione Sport diminuisce la sua altezza da terra a vantaggio delle prestazioni e della guidabilità della vettura.

 

La priorità per gli ingegneri di Infiniti è stato quello di trovare un equilibrio ideale tra controllo e maneggevolezza. L’ottima tenuta di strada è stata ottenuta e garantita da un sistema di ammortizzatori su di cui sono stati condotti test tecnici approfonditi, valutando oltre 50 varianti possibili sui prototipi prima di selezionare l’impostazione ottimale. Le sospensioni sono collegate ad un telaio di la cui rigidità ottimale questo collegamento, elimina sensazioni negative che derivano da rumorosità provenienti dall’asfalto.

Infiniti Q30 Interni

Una ricca gamma di motorizzazioni moderni ed in grado di rispondere alle richiestei degli automobilisti più esigenti. Il modello base, propone un motore da 1.6 litri, sia con 90 kW (122 cv) o 115kW (156 cv) che saranno affiancati da unità diesel che includono i motori da 1.5 litri e 2.2 litri, entrambi a quattro cilindri, con potenza da 80kW (109 cv) sino a 125kW (170 cv).

Oltre a queste motorizzazioni e per le sole versioni Premium e Sport è disponibile il potente quattro cilindri benzina 2.0 litri capace di una potenza di 155kw (211 cv). Fiore all’occhiello il cambio sette marce a doppia frizione DCT (Dual Clutch Transmission) che con la sua fluidità e velocità si addice perfettamente al carattere della Q30.

fonte: comunicato Infiniti

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi