Lancia Delta HF Integrale Martini 6

Lancia Delta Integrale: la Martini 6 all’asta

Una Lancia Delta HF Integrale della serie commemorativa "Martini 6" verrà battuta all'asta il prossimo febbraio
29/12/2015
5.086 Views

Lancia Delta HF Integrale Martini 6

Lancia Delta HF Integrale Martini 6 – Lancia nel 1992 celebrò la sesta vittoria consecutiva del mondiale costruttori Rally con una edizione speciale della spettacolare Delta Integrale la Martini 6.

Ne vennero realizzate solo 310 e una verrà battuta all’asta RM Sotheby’s a Parigi il prossimo febbraio durante il Retromobile. La Delta HF Integrale Martini monta un motore 2 litri 16 valvole turbo da oltre 210 cavalli di potenza, cambio a cinque marce, trazione integrale e quattro freni a disco.

Lancia Delta HF Integrale Martini 6 Davanti

Il particolare modello “Martini 6” veste i classici colori del team Martini Racing. La scritta “World Rally Champion” è presente nelle portiere anteriori e davanti alla griglia del radiatore. Lo spoiler posteriore ha su entrame i lati la scritta “Martini Racing”. All’interno, un profilo di fibra di carbonio è montato attorno alla leva del cambio e mostra una targa numerata di sotto di essa con il numero di serie della edizione limitata. I sedili Recaro e gli altri elementi degli interni  sono finiti in un verde acqua unico con cuciture rosse. Nei poggiatesta sono presenti i loghi HF.

La vettura all’asta è la numero 184, è stata consegnato nuovo nel dicembre 1992 al suo primo proprietario nel Nord Italia. L’auto rimase del primo proprietario ed è in condizione straordinariamente originale. Ha percorso solo 28.000 Km.

Lancia Delta HF Integrale Martini 6 Sedili Anteriori

La base d’asta della Lancia Delta Martini 6 dovrebbe aggirarsi tra i 120 e i 150 mila euro. Negli ultimi anni il modello “Martini 5” è stato venduto per circa 120.000 euro.

Ora se volete partecipare all’asta non vi resta che prenotare un volo di sola andata per Parigi, tanto al ritorno guiderete un pezzo di storia dei Rally 😉

fonte: autoblog.com

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi