Mazda RX-Vision Concept

Mazda RX-Vision Concept: bentornato Wankel

A Tokyo Mazda presenta l'evoluzione della RX-8. Una concept di sportiva con motore rotativo, con linee accattivanti

Mazda RX-Vision Concept

Mazda RX-Vision – Al Toyko Motor Show, Mazda presenta la concepte RX Vision, evoluzione idale della RX-8, con motore rotativo Wankel.

Il design fluido e dinamico svela proporzioni da sportiva classica, rielaborando il concetto di KODO design, elemento portante dello stile della casa.

A muoverla la nuova generazione di motore SKYACTIV-R rotativo, caro alla casa di Hiroshima che già presentò nel 1967 la prima vettura con questo motore. Attualmente nessuna vettura di produzione Mada lo adotta (l’ultima da noi fu la RX-8), ma gli studi e gli sviluppi non si sono mai interrotti.

Mazda RX-Vision Concept Tre Quarti Posteriore

Ma cosa è il motore rotativo? E’ un motore caratterizzato dalla rotazione dei cilindri intorno all’asse motore. Nel 1954, l’ingegnere tedesco Felix Wankel, presentò una nuova tipologia di motore rotativo con un rotore e senza pistoni. Nel Wankel il rotore è di tipo prismatico a base triangolare equilatera con lati leggermente convessi.

 

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi