Mercedes Benz 280 SE

Mercedes con FirstHand al Automotoretrò

Oltre 60 Mercedes certificate saranno esposte al prossimo Automotoretrò insieme ad una splendida Mercedes 280 SE del 68, numero telaio 1
Mercedes-Benz-280-SE-1

Mercedes-Benz 280 SE – FirstHand torna nel tempio delle oldtimer e, dal 13 al 15 febbraio, sarà presente al Lingotto di Torino per l’edizione 2015 di Automotoretrò, annuale appuntamento dedicato agli appassionati del motorismo d’epoca e dello sport. Ad accogliere i visitatori nel padiglione FirstHand, oltre 60 vetture certificate, visibili anche online attraverso la vetrina FirstHand e nei principali siti specializzati. Tra le vetture esposte anche una speciale selezione di Young Used della Stella con garanzia estesa a 4 anni, proprio per festeggiare i primi 4 anni di successo del programma FirstHand.

Mercedes-Benz-280-SE-15
Mercedes-Benz 280 SE Volante

Nello spazio espositivo FirstHand ad Automotoretrò sarà, inoltre, possibile ammirare un’affascinante Mercedes-Benz 280 SE del 1968, con progressivo di telaio numero 1 e targa originale di Milano. Una vera rarità per i collezionisti che in occasione della fiera al Lingotto potranno conoscere anche tutte le novità di FirstHand Classic, il primo programma riservato a youngtimer ed oldtimer della Stella selezionate e garantite: una nuova rivoluzione nel mercato dell’usato premium che supera oggi per la prima volta la barriera dell’età.

Mercedes-Benz-280-SE-2
Mercedes-Benz 280 SE Interni

I requisiti richiesti per diventare FirstHand Classic sono l’aver compiuto almeno vent’anni ed il sigillo del Mercedes-Benz Classic Milano, il nuovo punto di riferimento italiano per gli appassionati del mondo del Classic della Stella. FirstHand Classic nasce dall’esperienza acquisita negli ultimi anni con il programma di usato selezionato e garantito FirstHand e ne offre le stesse garanzie. Tutte le vetture FirstHand Classic sono riconoscibili grazie ad un’esclusiva placca sul radiatore.

fonte: comunicato Mercedes

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi