Mercedes Electric Day

Mercedes Electric Day: Electric Dream

Una prova "particolare" delle C Bluetec Hybrid berlina e station wagon e della classe B Electric.Veloci tratti autostradali e lenti zig-zag tra animali della savana per capire pregi e difetti delle nuova gamma ecologica della casa di Stoccarda.
12/02/2015
2.323 Views
Mercedes-Electric-Day-1

Mercedes Electric Day – Paolo Lanzoni, Press Relations and Communication Manager di Mercedes Benz Italia, in occasione dell’evento Electric day ci spiega con pacatezza: “noi non togliamo nulla alle nostre auto, aggiungiamo sempre qualcosa in più”. Una mezza giornata di prove intense mi sono servite a capire dove risieda quel “plus” a cui si riferisce Lanzoni.

Com’è? Premium è la parola d’ordine

Classe C 300 station wagon ha delle fiancate corpose e muscolose ma non troppo: c’è dinamismo nella linea filante ed aerodinamica made in Como del profilo e alllo stesso tempo la C300 appare ben piantata e trasmette una sensazione di solidità.

Mercedes-Electric-Day-8
Mercedes Classe C 300 Station Wagon Dietro

Interiormente regna la semplicità e l’ eleganza: tutto vi fa sentire in un veicolo “premium”, anche se le tasche delle portiere non appaiono curate come il resto. Globalmente si nota subito una certa opulenza dei materiali ma allo stesso tempo non si è “affogati” da tunnel e pulsanti. Per quello che riguarda gli spazi invece, nel tunnel centrale c’è un vano spaziosissimo nella zona tradizionalmente dedicata al bracciolo del guidatore: Allo stesso modo, nella parte bassa della consolle centrale, è situato un altro utilissimo vano porta oggetti. Nella versione provata era presente inoltre il coreografico ed utile head up display oltre al generoso display-tablet centrale.

Come va? Forza pulita

Non ci sono dubbi, il motore di 2143 cc diesel, con l’aiuto elettrico spinge forte ed ha coppia robusta (500 Nm a 1600 gir/min). A velocità da codice l’auto sembra passeggiare senza fatica e le riprese con il cambio automatico a sette rapporti sono sempre pronte. La power unit qui adottata sviluppa 204 cv forniti dalla parte termica + 27 cv prodotti dalla parte elettrica. La potenza erogata in tandem ma anche contemporaneamente è abbondante: Per capirci: Il motore elettrico spinge nella prima fase del moto, fino a 35 km/h circa per poi passare il testimone alla parte motoristica tradizionale.Se si spinge forte per una accelezazione bruciante il funzionamento non è più alternato ma contemporaneo.

Mercedes-Electric-Day-7
Mercedes Classe C 300 Station Wagon Lato

Il famoso “plus” di cui parla Lanzoni è avere queste performance unite agli stupefacenti consumi dichiarati di 3,6 litri per 100 km. Per quello che riguarda la mia esperienza full elettric con la classe B, devo dire che la sensazione di “lontananza” rispetto ad un veicolo tradizionale è ovviamente maggiore. L’auto si avvia in maniera silenziosa e pur emettendo un piccolo suono per avvertire i passanti mi lascia un po’ stranito per la sensazione di silenzio generale che, per altro, nello zoo safari, ci permette di avvicinare animali che sono curiosi ma per nulla intimoriti dalla verde e “silente” B.

Mercedes-Electric-Day-20
Mercedes Classe B

Tornando alla C bluetec Hybrid, la sua tenuta sui tratti veloci autostradali è davvero notevole. I movimenti di carico nei cambiamenti di direzione si avvertono ma l’auto non si scompone troppo e viaggia come su i binari. La frenata è da riferimento come da tradizione Mercedes. Mi piace perchè ha un grande mordente ma non ha una reazione nervosa: rallenta velocemente e con forza ma senza strattonare.

Pollice in su pollice in giù

Cosa non mi è piaciuto nella prova di queste proposte ecologiche di Mercedes? sicuramente la guida della classe B completamente elettrica da una sensazione di poco collegamento con la propulsione: nulla di particolarmente traumatico ma non si sente la “connessione” tra pedale del gas e l’avanzamento come su una tradizionale vettura a motore termico. Forse si può fare di più per rendere la risposta dell’acceleratore più simile ad un motore “vecchio stile”. Non ho gradito, inoltre, la fattura delle tasche portaoggetti nelle portiere che appare un filino meno “premium” rispetto al resto degli interni delle ottime classe C station e berlina.

Mercedes-Electric-Day-3
Mercedes Classe C 300 Station Wagon Davanti

Mi hanno convinto, invece le Hybrid, nelle quali il motore elettrico cede il passo al termico in una maniera impalpabile. Probabilmente è solo una mia impressione ma anche guidando a bassa velocità solo in modalità elettrica, la sensazione di “poca spontaneità” provata sulla B full electric non si avverte affatto. Ci piacerebbe comunque avere un elettrico più prestante…magari quello che si trova sulla S500 plug in hybrid… mi scuserà Paolo Lanzoni ma ad avere “quel plus in più” ci si abitua in fretta…

Mauro Di Mise

Motociclista da sempre, cresciuto a super e due tempi. Amo i motori belli con un suono appagante, ma sono anche attratto dalle nuove tecnologie.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi