Mini Nuova Clubman

MINI Clubman: la “Shooting Brake” si rinnova a Francoforte

A Francoforte anteprima mondiale per la nuova Clubman MINI.

Mini Nuova Clubman

Mini Clubman – Al Salone di Francoforte, MINI presenta la nuova Clubman.

La classica struttura 4 porte, con nella parte posteriore la classica Split Door, viene aggiornata al nuovo design MINI e cresce di dimensioni con una lunghezza di 4253 mm, una larghezza di 1800 mm ed una altezza di 1440 mm.

I proiettori circolari, avvolti da cornici cromate, la sagoma esagonale della griglia del radiatore e il powerdome bombato del cofano motore compongono la vista frontale. Le caratteristiche di aerodinamica vengono ottimizzate da elementi di convogliamento dell’aria, sono solo alcuni degli elementi stilistici della nuova Clubman, che aggiorna la tradizione del modello nato già 55 anni fa, su reinterpretazione del classico design Shooting Brake, tanto amato dai Britannici (e non solo).

Mini Nuova Clubman Davanti

Gli interni, eleganti e pratici, “sfoggiano” un’ampia plancia portastrumenti che integra la strumentazione centrale col tipico design MINI.

Lo spazio a disposizione per passeggeri e bagagli è tanto e personalizzabili grazie al divanetto posteriore bipartito di serie nel rapporto 60 : 40 (optional è disponibile lo schienale del divanetto posteriore divisibile nel rapporto 40 : 20 : 40 e regolabile in inclinazione). Il bagagliaio passa dai 360 liti ai 1250.

Per la nuova MINI Clubman sono disponibili tre motori a benzina e tre propulsori diesel dell’ultima generazione da tre e rispettivamente quattro cilindri, accoppiati alla tecnologia MINI TwinPower Turbo. La versione più potente, MINI Cooper S Clubman, ha un motore benzina da 192 cavalli e 300 Nm di coppia, con consumi di soli 6,2 litri per 100 Km nel ciclo combinato, che le permette di raggiungere i 100 in soli 7,2 secondi (7,1 con cambio automatico).

Mini Nuova Clubman Dietro

Tutte le varianti di modello della nuova MINI sono equipaggiate di serie con un cambio manuale a sei rapporti dell’ultima generazione. A richiesta, i motori a quattro cilindri dei modelli MINI Cooper S Clubman, MINI Cooper SD Clubman e MINI Cooper D Clubman sono combinabili con il cambio Steptronic a otto rapporti.

L’assetto è stato progettato ex novo per mantenere il tipico “go-kart feeling“. Il baricentro basso, la sofisticata tecnica di assetto con asse anteriore MacPherson e asse posteriore multilink mette a disposizione le premesse ideali per l’agile maneggevolezza. La carreggiata larga e il passo lungo favoriscono la configurazione dell’assetto della MINI Clubman.

Mini Nuova Clubman Tre Quarti Posteriore e Davanti

La dotazione di serie comprende Servotronic, la servoassistenza funzionante in dipendenza della velocità, inoltre la Regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) incluso DTC (Dynamic Traction Control) ed Electronic Differential Lock Control (EDLC), Performance Control per i modelli MINI Cooper S Clubman e MINI Cooper SD Clubman.

Come optional viene offerto Dynamic Damper Control che permette di regolare la mappatura degli ammortizzatori attraverso i MINI Driving Modes. I modelli MINI Cooper S Clubman e MINI Cooper SD Clubman avanzano su cerchi in lega da 17 pollici. L’equipaggiamento di serie di tutti gli altri modelli prevede cerchi in lega 16 pollici. La gamma di optional comprende altri cerchi in lega da 17 fino a 19 pollici.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi