Verona Legend Cars LIVE

Verona Legend Cars: l’edizione 2015 si presenta

Sarà un Salone all’insegna dell’emozione e delle novità quello che inaugura alla Fiera di Verona tra l'8 e il 10 maggio 2015. Un nuovo format che sancisce la sinergia tra heritage e contemporaneità e tra Fiera e città.
23/03/2015
1.292 Views
Verona-Legend-Cars-LIVE-45

Verona Legend Cars 2015 – Sarà un Salone all’insegna dell’emozione e delle novità quello che inaugura alla Fiera di Verona tra l’8 e il 10 maggio 2015. Un nuovo format che sancisce la sinergia tra heritage e contemporaneità e tra Fiera e città.

Alla presentazione ospitata dal Museo Nicolis di Villafranca Mario Carlo Baccaglini – di Intermeeting che con VeronaFiere organizza la manifestazione – ha spiegato la filosofia di un appuntamento che “non distingue tra auto storiche e recenti ma che si rivolge ad un mondo unico: quello della passione per l’auto. L’auto d’epoca genera curiosità e stimola il pubblico. Chi scopre e capisce la storia di un Marchio, sente il desiderio di provare anche le auto contemporanee. Per questo le grandi Case affiancheranno le auto più preziose dei loro registri storici alla possibilità di provare in test derive gli ultimi modelli. L’auto è una passione che si vive in prima persona”.

Da qui la naturale alleanza con il Museo Nicolis di Villafranca, una delle istituzioni più autorevoli nel campo del motorismo in Europa. “Un luogo dove si riunisce la gioia dell’auto – ha raccontato Silvia Nicolis – Un patrimonio culturale per tutta l’Italia che a Verona sta crescendo sempre più. Il Museo è nato grazie a mio padre appassionato, diceva lui, di “vecchie auto”. Oggi l’heritage è una sintesi di eleganza, tradizione, arte e design. In una parola, un simbolo della qualità italiana. Sono molto felice che un evento come la gara di regolarità de “Aspettando le Mille Miglia” venga dedicato alla memoria di mio padre e fondatore del Museo”.

Sarà proprio dal Museo Nicolis che partirà la due giorni di appuntamenti dedicata alle Mille Miglia organizzata da Aci Verona. “Aspettando la Mille Miglia” porterà gli iscritti alla gara più bella del mondo in centro a Verona, al concerto all’Arena, sulle colline della Valpolicella per le prove di regolarità che si concluderanno, per la prima volta in Italia all’interno di un contesto fieristico, a Verona Legend Cars Sabato 9 Maggio.

Verona-Legend-Cars-LIVE-61

“La conferma – dice il presidente di Aci Verona Adriano Baso – che a Verona la passione dell’auto è fortissima. Questa importante gara di regolarità – premiata con il trofeo dedicato a Luciano Nicolis – assicurerà al primo classificato l’ambita iscrizione alla Mille Miglia dell’anno prossimo”.

Ma la passione per l’auto a tutto tondo che unisce passato presente e futuro è “fortissima in tutto il mondo – spiega Baccaglini – e particolarmente sviluppata nei paesi europei che rappresentano il principale bacino di visitatori per l’Italia”. “E’ questo il pubblico che Verona vuole raggiungere, affiancandosi al caleidoscopio di eccellenze – artistiche, paesaggistiche, enogastronomiche – che già fanno di Verona la quarta città d’arte italiane e una delle più conosciute mete turistiche in Italia” – sottolinea Enrico Corsi, Assessore al Turismo della città scaligera. Cui fa eco il direttore commerciale di Veronafiere Diego Valsecchi: “Con questo nuovo Salone dell’auto puntiamo a costruire un evento che armonizzi business e passione”. Grazie alla presenza delle Grandi Case, degli espositori di livello europei, degli eventi come “Aspettando le Mille Miglia” e dei raduni internazionali “Verona Legend Cars e la città scaligera si propongono di mostrare una sinergia e una qualità che non possono trovarsi altrove nel mondo al bacino di oltre un milione di presenze straniere sul territorio veronese nel solo mese di maggio”. “Verona Legend Cars al pari di tanti altri appuntamenti organizzati da Veronafiere – da Fiera Cavalli a Marmomacc – mira a divenire un evento capace di incidere in maniera sensibile sull’economia italiana e segnare una svolta nel panorama dei Saloni internazionali legati all’auto”.

Verona-Legend-Cars-LIVE-49

Un settore “che esalta uno degli elementi di maggior fascino del nostro Paese – ha sottolineato in una nota l’Assessore al Turismo della Regione Veneto Marino Finozzi -. Tutto quello che si muove attorno alla passione dell’auto d’epoca rinvigorisce l’immagine del Made in Italy nel mondo”.

fonte: comunicato organizzazione; foto edizione 2014

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi