Zenvo ST1

Zenvo ST1: la supercar Danese

Nel ristretto club delle auto sopra i 1000 cavalli entra anche la Zenvo ST1, auto danese con grinta da vendere
Zenvo-ST1-3

Zenvo ST1 – La Zenvo casa automobilistica danese dal nome impronunciabile presenza lsa ST1 hypercar dalle prestazioni da urlo e dalle linee aggressive.

Le linee spigolose del frontale disegnano “volto” aggressivo dominato dalla grossa griglia esagonale e dai profondi tagli sul cofano. Lo sviluppo della vettura ricorda un po’ la Nissan GTR.

Il cofano posteriore in vetro svela il cuore della Zenvo ST1 un 6.8 litri Supercharged e Turbocharged da 1104 cavalli e 1430 Nm di coppia, che lavora in simbiosi con il cambio che può essere manuale a 6 rapporti o automatico con paddle al volante a 7 rapporti e tre modalità: wet, sport, race. La velocità massima è di 375 Km/h (limitata elettronicamente). Il tempo da 0 a 100 si ferma a 3 secondi.

Zenvo-ST1-4
Zenvo ST1 Interni

Gli interni, sportivi e spigolosi, vengono personalizzati in base ai gusti del cliente. I materiali utilizzati sono: pelle, Alcantara, alluminio e fibra di carbonio.

Il telaio è in acciaio e alluminio; in fibra di carbonio invece la carrozzeria. I freni sono stati affidati alla Brembo e sono carboceramici con pinza a sei pistoncini sia all’anteriore che al posteriore. Le gomme Michelin Pilot Super Sport 2, 275/35ZR19 e 345/30ZR20 garantiscono l’ideale grip per tenere attaccata al terreno la Zenvo ST1

Gran parte della realizazione della ST1 è frutto della manualità e bravura degli “artigiani” dalla Zenvo che realizzano l’auto pezzo per pezzo.

Galleria Immagini Zenvo ST1

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi