Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio LIVE GIMS 2016

Alfa Romeo Giulia: Allestimento, motorizzazioni e gamma completa

A Ginevra, Alfa Romeo racconta tutto sulla nuova Giulia

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio LIVE GIMS 2016

Alfa Romeo Giulia – Finalmente ci siamo! L’Alfa Romeo ha svelato la gamma Giulia e la produzione inizierà a giorni.

Le linee della Giulia non Quadrifoglio non sono molto differenti dalla versione sportiva. Lo stile ed il carattere da berlina moderna rimangono invariati, come la spiccata sportività. All’interno la prima sensazione è di trovarsi in una vettura ben fatta: ben costruita e ben progettata. La vista e il tatto rimangono piacevolmente colpiti. Il design complessivo è ricercato e non banale.

Alfa Romeo Giulia: Allestimenti

Alfa Romo Giulia sarà disponibile in italia in cinque allestimenti: Giulia, Super, Quadrifoglio e e due allestimenti Business dedicati al mondo delle aziende.

L’allestimento di partenza “Giulia” prevede una ricca dotazione di serie tra le quali spiccano i nuovi ed efficienti sistemi di sicurezza attiva quali il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, il sistema frenante IBS (Integrated Brake System), il Lane Departure Warning (LDW)e il cruise control con limitatore di velocità. Completano la dotazione della versione entry-level contenuti estetici e funzionali quali ad esempio  cerchi in lega da 16’’, climatizzazione bi-zona, sistema Alfa DNA e sistema infotainment Connect 6,5″.

Alfa Romeo Giulia Super LIVE GIMS 2016 Tre Quarti Posteriore

Alla completa dotazione dell’allestimento “Giulia”, la versione Super aggiunge carattarerizzazioni interne ed esterne esclusive: rivestimenti in pelle e tessuto in varie colorazioni, finizioni interne specifiche e cerchi in lega da 17”.

La versione top di gamma Quadrifoglio aggiunge tra le dotazioni standard tutti quei contenuti funzionali ed estetici che ne esaltano raffinatezza e sportività: tra i principali spiccano i sedili sportivi rivestiti in pelle ed Alcantara, volante sportivo con tasto d’accensione rosso, gli inserti in fibra di carbonio per interni e appendici aerodinamiche esterne, una dotazione di comfort e sicurezza che comprende anche la tecnologia BSM (Blind Spot Monitoring) e la telecamera posteriore oltre a fari Xenon con tecnologia AFS.

Inoltre, aggiunge tutti i contenuti tecnici sviluppati appositamente per massimizzarne le prestazioni dinamiche: il sistema Active Aero Splitter, l’impianto frenante dedicato, il selettore DNA Pro con modalità Race che dialoga con il sistema CDC (Chassis Domain Control) e il Torque Vectoring.

Alfa Romeo Giulia Super LIVE GIMS 2016 Interni

Alfa Romeo Giulia: Motorizzazioni

Sei motorizzazioni a disposizione dei clienti: un motore diesel da 2.2 Multijet da 150 CV e 380 Nm di coppia  o da 180 CV e 450 Nm di coppia abbinato ad un cambio manuale a 6 marce oppure automatico a 8 marce; il benzina 2 litri da 200 CV e 33o Nm di coppia con automatico a 8 marce e 2.9 V6 Biturbo benzina da 510 CV abbinato al cambio manuale a 6 marce della versione Quadrifoglio.

Alfa Romeo Giulia: Prezzi e produzione

Non sono ancora stati diffusi i prezzi di listino della nuova Giulia, ma dovrebbero partire da circa 30.000 euro fino ad arrivare alla Quadrifoglio con prezzi, in linea con la concorrenza, di circa 80.000 euro.

Alfa Romeo Giulia Super Bianca LIVE GIMS 2016

La produzione è iniziata in questi giorni nello stabilimento di Cassino e gli ordini della Quadrifoglio si apriranno a partire dal 15 aprile, a seguire quelli delle altre versioni.

Alfa Romeo Giulia: A Ginevra 2016

Nell’affollato stand del biscione erano presenti  tre Giulia Super con motorizzazione 2.2 Diesel da 180 CV o 2.0 benzina 200 CV e una Giulia Quadrifoglio con motore 2.9 V6 Biturbo benzina da 510 CV.

Le versioni Super presentano due ambientazioni interne caratterizzate da rivestimenti in pregiata pelle pieno fiore per sedili e plancia in abbinamento a finizioni interne in vero legno, oltre a cerchi da 18”, contenuti tecnologici quali il sistema di infotainment Connect 3D Nav da 8.8” e gli esclusivi comandi cambio in alluminio solidali al piantone dello sterzo.

La Giulia Quadrifoglio di colore Rosso Competizione si presenta nella configurazione più sportiva caratterizzata da cerchi da 19” ultraleggeri, impianto frenante carboceramico e sedili Sparco con guscio in carbonio.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi