BMW M4 DTM Champion Edition

BMW M4: ecco la DTM Champion Edition

BMW festeggia il titolo di Marco Wittmann nel Campionato DTM 2016 con una M4 in edizione limitata e potenza di 500 CV
28/10/2016
511 Views

BMW M4 DTM Champion Edition –  Due anni dopo aver vinto il suo primo Campionato, il pilota ufficiale di BMW Motorsport Marco Wittmann (DE) si è assicurato ancora una volta il titolo piloti DTM nella finale della stagione 2016 sul circuito di Hockenheimring. Per festeggiare questo successo, la BMW M sta lanciando la BMW M4 DTM Champion Edition (consumo di carburante nel ciclo combinato: 8,5 litri/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 199 g/km)*. Rispetto alla BMW M4 di serie, l’edition model, che è limitato a 200 unità in tutto il mondo, eroga una potenza che è stata aumentata di 51 kW/69 CV a 368 kW/500 CV, vantando una coppia massima di 600 NM, corrispondente ad un incremento di 50 Nm. Una tecnologia al vertice della classe dei motori da corsa per trasmissione e per sospensioni, nonché un design specifico che segue quello delle auto da corsa DTM costruite da BMW Motorsport, rendono la BMW M4 DTM Champion Edition una coupé ad alte prestazioni particolarmente adatta all’uso in pista, nonché un eccezionale oggetto da collezione.

“Congratulazioni a Marco Wittmann, al team RMG e all’intera squadra di BMW Motorsport. – ha detto Frank van Meel, Presidente di BMW M GmbH – Abbiamo il piacere di onorare le prestazioni di Marco con la produzione di una BMW M4 DTM Champion Edition nel 2016 per sottolineare la sua vittoria del titolo piloti nel Campionato DTM. Mai prima d’ora uno dei nostri edition model è stato così strettamente legato motorsport”.

In termini di prestazioni di guida, la BMW M4 DTM Champion Edition impressiona per i numeri eccezionali. Accelera, per esempio, da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi, mentre la sua velocità massima viene limitata a 305 km/h. Queste notevoli prestazioni sono rese possibili grazie alla tecnologia innovativa di iniezione ad acqua presente nel propulsore sei cilindri in linea, tecnologia già presente nella BMW M4 GTS. Il raffreddamento delle camere di scoppio reso possibile da questa tecnologia, aumenta significativamente i limiti inerenti la temperatura delle prestazioni del motore, come dimostrato dal 16 percento dell’aumento di potenza rispetto al modello di serie.

BMW M4 DTM Champion Edition 1

La BMW M4 DTM Champion Edition 2016 è disponibile esclusivamente nel colore Alpine White. Il design e la conformazione degli elementi aggiuntivi ricorda l’aspetto delle auto da corsa DTM costruite da BMW Motorsport. All’interno della due posti BMW M4 DTM Champion Edition 2016, sia il pilota sia il copilota siedono su sedili avvolgenti in M Carbon, rivestiti con una esclusiva copertura in Alcantara/Pelle Merino. Inoltre, tutto l’interno è rivestito con materiale di copertura di Alcantara di eccezionale qualità, usato anche sul volante sportivo M Sports con un simbolo “12 o’clock” di colore grigio. Dietro ai sedili anteriori della BMW M4 DTM Champion Edition, troviamo un rollbar bianco che prende il posto del sistema di seduta posteriore.

Rispetto alla versione di serie della BMW M4, la DTM Champion Edition impressiona non soltanto con le sue aumentate prestazioni, ma anche per le qualità di maneggevolezza dinamica ulteriormente ottimizzate. Ciò è anche il risultato di una realizzazione ancora più regolare del concetto di costruzione leggera. Oltre ad altre componenti, il cofano, il tetto, il supporto del pannello strumenti ed il diffusore posteriore sono realizzati in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP). Il doppio sistema di scarico sportivo che presenta due coppie di terminali è realizzato in titanio eccezionalmente leggero.

Un contatto ottimale con l’asfalto viene assicurato da pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 ad alte prestazioni della misura 265/35 R19 per le ruote anteriori e 285/30 R20 per le posteriori, progettati specificatamente per l’utilizzo in pista e montati su cerchi in lega leggera con un disegno a stella 666 M nel colore Orbit Grey matt. Freni carbo-ceramici M garantiscono una frenata senza riduzione di efficienza, anche in condizioni difficili di gara. La sospensione è meccanicamente regolabile in tre posizioni, sia per il molleggio sia per lo smorzamento, permettendo così alle caratteristiche di manovrabilità della vettura di essere adattate secondo il proprio gusto personale.

La BMW M4 DTM Champion Edition 2016 è limitata a 200 esemplari in tutto il mondo ed è disponibile sin da subito al prezzo di 148.500 euro (in Germania).

fonte: comunicato BMW

 

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi