Camaro ZL1 Nurburgring

Chevrolet Camaro ZL1 2017: alle prese con l’inferno Verde

La Camaro ZL1 2017 "frantuma" il primato della vecchia generazione al Nurburgring

Chevrolet Camaro ZL1 – Chevrolet ha rilasciato, in questi giorni, un video in cui mostra la nuova Camaro ZL1 2017 intenta a fare il “tempone” al Nurburgring. La nuova versione della mitica muscle car ha fatto registrare una riduzione di quasi 12 secondi rispetto al giro più veloce della precedente versione, fermando il tempo a 7:29:60.

“Quasi 12 secondi più veloci della quinta generazione di ZL1 è la dimostrazione dei progressi tecnologici e progettuali della nuova ZL1. Con i miglioramenti aerodinamici, la riduzione della massa, 650 cavalli, il Magnetic Ride Control, il differenziale elettronico a slittamento limitato e il launch control, la nuova Camaro è stata progettata per dare il meglio nel circuito più impegnativo nel mondo o nelle strade di tutti i giorni” ha dichiarato Al Oppenheiser, Camaro Chief engineer.

Le uniche modifiche apportate all’auto, che ha corso al Nurburgring sono state: l’installazione di una centralina per raccogliere i dati, una scocca di sicurezza e i sedili sportivi Sparco con cinture a sei punti; per il resto l’auto era quella di serie. Ciò significa: motore 6.2 litri V8 da 650 cavalli, cambio automatico a 10 rapporti, sospensioni magnetiche, cerchi in lega da 20 polllici con gomme Goodyear Eagle F1 Supercar 3, freni Brembo.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi