Lamborghini Centenario LIVE GIMS 2016 Basso

Lamborghini Centenario: un omaggio a Ferruccio Lamborghini

Una vettura unica che unisce tradizione e innovazione, prestazioni e design: è la Lamborghini Centenario, presentata in questi giorni al Salone di Ginevra 2016

Lamborghini Centenario LIVE GIMS 2016 Lato

Lamborghini Centenario – Cento di questi giorni Sig. Ferruccio Lamborghini! Al Salone di Ginevra 2016, Lamborghini svela una edizione limitata ed esclusiva di soli 40 esemplari (20 coupé e 20 cabrio) dedicata al suo fondatore: la Centenario.

Bella, bellissima, forse una dell più belle Lamborghini degli ultimi anni, le linee della Centenario seguono fedelmente la filosofia della casa del toro: Forms follows Function (la forma segue la funzione).  Un’unica linea unisce l’anteriore al posteriore creando una forma pulita e sexy. Elementi gialli sottolinano il disegno della carrozzeria in carbonio lucido. I cerchi in lega, gommati Pirelli PZero, trasmettono dinamismo e movimento. Le grandi prese d’aria posteriori, così come quelle anteriori, richiamano il mondo aeronautico. Lo spoiler posteriore estensibile è integrato nella carrozzeria a vettura ferma e a basse velocità per non alterare le linee minimali della Centenario.

Lamborghini Centenario LIVE GIMS 2016 Tre Quarti

Carbonio anche negli interni, lussuosi e completamente personalizzabili in base alle esigenze dei fortunati clienti. Uno schermo touschscreen da 10.1 pollici ad alta definizione con navigatore satellitare, connette il conducente alla vettura e al mondo esterno.  È incluso anche l’Apple CarPlay.

A spingere la Lamborghini Centenario il motore V12 migliorato per generare 770 cavalli (la potenza più alta mai raggiunta da un motore Lamborghini). L’accelerazione da 0 a 100 avviene in soli 2,8 secondi; i 300 sono “bruciati” in soli 23,5 secondi.

Il telaio è costruito in fibra di carbonio, così come la monoscocca, materiale che permete di fermare l’ago della bilancia a soli 1520 Kg pur garantendo una ottima rigidità torsionale.

Lamborghini Centenario LIVE GIMS 2016 Tre Quarti Posteriore

Il sistema a trazione integrale permanente adotta il nuovo sistema Lamborghini di sterzata posteriore: a basse velocità, gli pneumatici posteriori ruotano nella direzione opposta rispetto all’angolo di sterzata, generando una riduzione virtuale del passo; ad alte velocità, invece, gli pneumatici posteriori ruotano nella stessa direzione dell’angolo di sterzata, generando un aumento virtuale del passo. Le sospensioni sono magnetoreologiche.

Come dicevamo sono solo 40 gli esemplari in programma, che verranno consegnate a partire dal prossimo autunno e per tutto il 2017. Il prezzo è di circa 1.75 milioni di euro, ma varia da paese a paese in base alle tasse.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi