Lamborghini Miura SV Ginevra 1971

Lamborghini Miura SV: un gioiello ad Amelia Island

Al Concorso di Eleganza di Amelia Island è stata presentata una rarissima Lamborghini Miura, completamente restaurata dal Polo Storico Lamborghini

Lamborghini Miura SV Ginevra 1971

Lamborghini Miura SV – Il Concorso d’eleganza di Amelia Island ha avuto l’onore di “ospitare” una delle vetture più belle della storia dell’auto: l’originale Miura SV, che venne presentata al Motorshow di Ginevra del 1971, completamente restaurata da parte del Polo Storico Lamborghini.

La Lamborghini Miura SV (Super Veloce), telaio n°4846, era il prototipo del successivo modello di Miura SV che sarebbe poi stato prodotto. Svelata al Motorshow di Ginevra nel 1971 presso lo stand Bertone (Lamborghini esibiva la nuova Countach) si trattava di una vera e propria one-off, con l’applicazione sulla base della Miura S di elementi innovativi che si sarebbero poi visti sulle SV.

Lamborghini Miura SV Ginevra 1971

Al Polo Storico Lamborghini è stata affidata un anno fa la missione di restaurare completamente il telaio n°4846 al suo stato originale. Oggetto di ricerche approfondite, si è preferito rispettare ogni dettaglio dell’auto da esposizione di Ginevra piuttosto che impiegare elementi delle SV prodotte successivamente.

Di colore Verde Metallizzato con interni in pelle color cuoio, il restauro da parte del Polo Storico della n°4846 ha interessato anche il telaio e il motore.

Tramite l’uso di foto e altra documentazione storica, ogni pannello della Miura è stato riportato ai suoi angoli e linee originali e, seguendo le schede di produzioni originali e i registri dell’epoca tenuti da Automobili Lamborghini, ogni particolare è stato ristrutturato o rimpiazzato. La comprovata esperienza Lamborghini e i ricambi originali della Casa sono stati impiegati in ogni fase, dalla riverniciatura della carrozzeria al colore originale, al restauro degli interni e alla revisione del motore.

Lamborghini Miura SV Ginevra 1971 Interni

“Questo modello è molto importante non solo perché storico in quanto esposto al Motorshow di Ginevra e predecessore della successiva Miura SV, ma anche come progetto realizzato del Polo Storico” dice Enrico Maffeo, Direttore del Polo Storico. “Siamo lieti di mostrare per la prima volta quest’automobile in uno stato completamente rinnovato, col consenso del proprietario, al concorso di Amelia Island. “Questo è l’anno è in cui la Miura festeggia i suoi 50 anni. Quest’automobile non solo incarna l’appeal unico della Miura, largamente riconosciuta come anticipatrice dei moderni modelli di auto sportiva, ma è anche l’esempio perfetto dell’esperienza del Polo Storico nel restaurare le Lamborghini nel modo più autentico”.

Il Polo Storico Lamborghini è stato inaugurato ufficialmente nella primavera del 2015, a supporto dei modelli storici e dell’heritage di Lamborghini tramite quattro aree principali: restauro dei modelli storici di Lamborghini; gestione degli archivi; pezzi di ricambio per circa il 70% del parco di modelli storici; certificazione originale delle autovetture storiche Lamborghini.

fonte: comunicato Lamborghini

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi