Citroen C3 Facebook

Nuova Citroen C3 facebook Edition: Social attraction

La casa del double Chevron è pronta a lanciare la nuova C3 sul mercato italiano ma prima debutterà una interessante versione limitata, dedicata al più social di tutti i social: Facebook
19/09/2016
1.571 Views

Nuova Citroen C3 facebook Edition – Se ultimamente vedete poche novità hi-tech nel panorama auto o vi rendete conto che i vostri smartphone si evolvono molto più velocemente di quanto faccia il mondo dell’ infotainment automotive non avete tutti i torti, dobbiamo essere sinceri.

La nuova C3 che debutta in una intrigante versione “Facebook” limitata a 129 esemplari, potrebbe in parte smentire questa visione…e non uso il termine visione a caso. Si, perché C3 è la prima auto di grande produzione che “vede” e filma ciò che accade tramite un’apposita camera dall’attitudine piuttosto “social”. Inoltre questa edizione speciale propone di serie anche il Touch Pad da 7” con funzione Mirror Screen. C’è tutto per fare dei propri spostamenti un’esperienza da condividere sui social più in voga del momento.

Ma vediamo nel dettaglio cosa permette di fare la ConnectedCAM di Citroen: grazie a tale dispositivo Il conducente può scattare una foto di quello che vede e condividerla sui social network, in sicurezza. Può anche registrare video della durata massima di 20 secondi, con una pressione prolungata dell’apposito tasto, e condividere la registrazione una volta fermato il veicolo.

Citroen C3 Facebook 4Alla diffusione si accede direttamente con l’applicazione gratuita ConnectedCAM CitroënTM, che permette di richiamare e condividere foto e video.
La memoria interna della ConnectedCAM CitroënTM permette le registrazioni, automatiche e continue, (durata massima: 1 ora) dalla messa in moto del veicolo. Quando la memoria di 16 GB è satura, le vecchie registrazioni vengono automaticamente sostituite da quelle in corso. In qualsiasi momento, la telecamera può essere disattivata e i dati cancellati.

Posta dietro allo specchietto retrovisore centrale, la ConnectedCAM è una telecamera HD integrata che filma in grandangolo (120°) e scatta foto con una qualità assolutamente interessante. Dalla prova che abbiamo fatto potete vedere che la foto è dettagliata e di buona qualità anche se nel salone dove si è svolta la presentazione la luce non era il massimo per fare delle foto ottime.

L’aspetto innovativo che più colpirà gli automobilisti giovani è senza dubbio la facilità nel postare foto sui social ma c’è un altro aspetto meno fashion ma sicuramente molto interessante ed è la questione relativa agli accertamenti sinistri. Il vantaggio che potrebbe avere un’auto come la nuova C3 che è in grado di filmare 30 secondi prima e 30 secondi dopo di un incidente, non passerà inosservato alle compagnie assicurative che sono sempre attente alle innovazioni in ambito di accertamenti dei sinistri.

Citroen C3 Facebook 6Per quello che riguarda l’allestimento della edizione limitata c’è una dose di gadget piuttosto ricca: Airbump, ASL video (avviso di superamento involontario delle linee di carreggiata), Bluetooth, presa USB e presa Jack, climatizzatore automatico, rilevatore di stanchezza “Coffee Break Alert, Hill Assist, rilevatore pressione pneumatici, riconoscimento dei limiti di velocità, sensori di parcheggio posteriori e retrocamera, tergicristallo automatico e volante in pelle.

Presentata come la “social car” da Citroen Italia, questa vettura monta il parsimonioso ma vivace BlueHDi 75, un motore che ha delle prestazioni buone ma rende l’auto  accessibile anche dai neopatentati. Il numero di esemplari disponibili è 129 esemplari e l’acquisto è possibile solamente online con un prezzo offerta pre-lancio di 15.900 euro.

Eccovi la pagina Facebook dedicata www.facebook.com/citroenitalia oppure  il sito web http://www.nuovac3.it/ sul quale si può procedere alla prenotazione della “facebook Edition”.

Tra due mesi sarà la volta del debutto ufficiale della nuova C3 sul nostro mercato e la interessante ConnectedCAM non sarà solo appannaggio della facebook edition ma sarà disponibile sui modelli top di gamma della nuova utilitaria francese.

 

 

 

Mauro Di Mise

Motociclista da sempre, cresciuto a super e due tempi. Amo i motori belli con un suono appagante, ma sono anche attratto dalle nuove tecnologie.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi