smart Brabus

smart: una crescita del 24% rispetto 2015

smart taglia il traguardo del primo semestre 2016 e conferma l’Italia primo mercato al mondo in termini di vendite.
14/07/2016
503 Views

smart Brabus

smart – Oltre 18.000 unità vendute e una crescita del 24% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: smart taglia il traguardo del primo semestre 2016 e conferma l’Italia primo mercato al mondo in termini di vendite. La nuova smart continua a tracciare la strada di successo che, generazione dopo generazione, ha rafforzato sempre più il legame che unisce il nostro Paese e la regina delle citycar, con quasi mezzo milione di unità vendute dal 1998. Un risultato che è frutto di un prodotto unico per stile e funzionalità, di serie speciali esclusive e offerte finanziarie che hanno rivoluzionato il mercato automobilistico.

Funzionalità e stile di vita, innovazione e rispetto dell’ambiente: attraverso questi valori smart ha conquistato il cuore degli italiani, che in oltre 44.000 hanno già scelto la nuova generazione fortwo e forfour o si sono lasciati conquistare dal fascino della versione ‘en plain air’, incoronando la nuova smart cabrio la scoperta più venduta in Italia nei primi sei mesi del 2016, con ben 1.500 unità a soli tre mesi dal lancio.

“smart, come nessun altro marchio, è riuscita ad interpretare con successo le nuove esigenze di mobilità”, ha dichiarato Lucio Tropea Direttore vendite smart Italia. “È stata la prima city car premum, la prima 100% elettrica, la prima condivisa, pioniere nelle proposte finanziarie rivoluzionarie, offrendo l’opportunità entrare a far parte del mondo smart senza l’impegno dell’investimento di acquisto.”

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi