Audi RS3 Sportback

Audi RS3: arriva la nuova Sportback da 400 cavalli

Verrà presentata al prossimo salone di Ginevra, la nuova Audi RS3 Sportback.

Audi RS3 Sportback – La nuova Audi RS 3 Sportback completa l’offerta dei modelli super sportivi, nel segmento delle vetture compatte, della Casa di Ingolstadt. Dopo l’anteprima mondiale di RS 3 berlina al Salone di Parigi 2016, debutta al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra anche la RS 3 Sportback. Dotata del cinque cilindri di serie più potente al mondo, un dinamismo senza eguali e un’estetica ancora più accattivante per un’esperienza di guida densa di emozioni.

«Audi RS 3 Sportback offre ai nostri Clienti un ingresso in grande stile nel mondo RS», dichiara Stephan Winkelmann, direttore di Audi Sport GmbH. «Dal 2011 la sportiva compatta sta riscuotendo uno straordinario successo sul mercato. Con il nuovo motore cinque cilindri, Audi RS 3 Sportback si pone al vertice della sua categoria, scrivendo un nuovo capitolo nella sua storia costellata di risultati eccezionali.»

Audi RS 3 Sportback è spinta dal cinque cilindri di serie più potente al mondo, il 2.5 TFSI. Con una potenza di 294 kW (400 CV), il nuovo propulsore eroga 33 CV in più rispetto alla versione precedente ed è di 26 kg più leggero grazie al basamento in alluminio. La coppia massima di 480 Nm è disponibile già a 1.700 giri e rimane costante fino a 5.850 giri. La RS 3 Sportback scatta così da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. L’accelerazione fulminante è accompagnata dall’inconfondibile sound del cinque cilindri, prodotto grazie all’accensione alternata dei cilindri più vicini e di quelli più lontani tra loro. A richiesta, è possibile estendere la velocità massima limitata elettronicamente portandola da 250 a 280 km/h. Nel ciclo NEDC, RS 3 Sportback consuma 8,3 l di carburante ogni 100 km, a fronte di emissioni di CO2 pari a 189 g/km.

Audi RS3 Sportback 6

La potenza del cinque cilindri si sprigiona attraverso il cambio a doppia frizione S tronic a sette rapporti in simbiosi con la trazione integrale permanente quattro. La frizione a lamelle elettroidraulica distribuisce le coppie di trazione in modo variabile tra gli assali. Quanto più sportivo è lo stile di guida del conducente, tanto più velocemente e una parte rilevante della coppia raggiunge l’assale posteriore. La gestione quattro è integrata nel sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select che permette di intervenire anche su sterzo, cambio S tronic, gestione del motore, farfalle dei gas di scarico e assetto sportivo RS plus con regolazione adattiva degli ammortizzatori (a richiesta). Il controllo elettronico della stabilità (ESC) con gestione selettiva delle coppie sulle singole ruote e la modalità sportiva specifica RS migliorano ulteriormente la maneggevolezza.

La carreggiata all’assale anteriore misura 20 mm in più rispetto al modello di serie. Di conseguenza i passaruota sono ancora più pronunciati. Il modello è dotato di serie di cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici 235/35, dietro cui si nascondono dischi freno con un diametro di 370 mm. In alternativa è possibile scegliere dischi carboceramici all’anteriore. All’assale posteriore sono invece utilizzati dischi freno con un diametro di 310 mm e pinze freno flottanti.

Audi RS3 Sportback 2

RS 3 Sportback esprime tutta la sua potenza con il tipico single frame con griglia a nido d’ape nero lucido, ampie prese d’aria e inserti sulle longarine sottoporta dai bordi pronunciati. Grazie al blade di nuova concezione nel paraurti, il frontale appare ancora più esteso. Alle estremità si formano piccole cavità verticali a forma di cono. I proiettori a LED dalla forma caratteristica sono di serie, mentre a richiesta sono disponibili proiettori a LED Audi Matrix. Il posteriore si contraddistingue per lo spoiler al tetto RS pronunciato, l’inserto del diffusore e i grandi terminali di scarico a sezione ovale dell’impianto di scarico RS. Il logo «quattro» nella parte inferiore del single frame completa il look dinamico, come il logo RS 3 sulla griglia a nido d’ape e sul portellone vano bagagli.

I quadranti dei due strumenti di forma circolare sono di colore nero, mentre le lancette sono rosse e le scale bianche. Il sistema di informazioni per il conducente, posizionato al centro, comprende indicatore di pressione di sovralimentazione, termometro per l’olio e il lap timer. A richiesta, l’Audi virtual cockpit mostra i dati del sistema di infotainment. Uno schermo RS specifico mette il contagiri in primo piano. A lato vengono visualizzate informazioni su coppia, forze g e pressione delle gomme.

Audi RS3 Sportback 11

RS 3 Sportback è dotata di sedili sportivi in pelle Nappa nera. A richiesta, per conducente e passeggero anteriore, sono disponibili i sedili sportivi RS dal profilo più pronunciato con appoggiatesta integrato. Il logo RS decora gli schienali in entrambe le varianti di sedile. Il volante sportivo in pelle RS è appiattito nella parte inferiore e comprende i tasti per il comando del sistema di infotainment.

Lancio sul mercato e prezzi RS 3 Sportback e RS 3 Sedan potranno essere ordinate in Europa a partire dal secondo trimestre 2017. Il lancio sul mercato è previsto per la fine dell’estate 2017.

fonte: comunicato Audi

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi